Cosa e dove mangiare a Budva

CondividiShare on Facebook10Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest1Email this to someone

Budva è la destinazione più visitata del Montenegro ed è considerata la Miami Beach del paese. Questa notizia non stupisce in quanto questa antica città vanta tantissime cose da fare e da visitare. Dalla sua architettura in stile veneziano alle splendide spiagge assolate, Budva è la destinazione scelta da oltre un milione di turisti ogni anno.

Montenegro si traduce letteralmente in Montagna Nera, un nome dato al luogo dai suoi precedenti abitanti, i Veneziani. Il paese ha ottenuto l’indipendenza dall’Impero Ottomano nel 1878 ma è stato riconosciuto come stato solo nel 2006. Nella maggior parte dei locali la lingua parlata è quella serba e quella montenegrina, ma si sentono numerosi dialetti in giro per le strade a causa del forte richiamo internazionale della città.

Budva ha più di 2500 anni, il che la rende il più antico insediamento dell’Adriatico! L’influenza dei Romani, che un tempo occupavano la città, può ancora essere vista oggi nel centro storico di Budva. Molti storici ritengono che la città vecchia un tempo fosse un’isola, poi unita dalla sabbia alla terraferma. Budva gode di circa 270 giorni di estate ogni anno, che contribuisce a renderlo un ricercato rifugio estivo per i giovani provenienti da tutto il mondo.

Se si costeggia il porto è possibile ammirare qualche yacht di lusso e nei ristoranti si trova sempre del pesce fresco. Se si viaggia con una persona speciale o in gruppo con degli amici, Budva è un luogo soleggiato e incantevole che esemplifica la meraviglia della costa adriatica montenegrina. Ecco cosa e dove mangiare a Budva!

Cosa e dove mangiare a Budva

Jadran

Con dei tavoli a lume di candela che affacciano direttamente sul mare, questo ristorante estremamente popolare offre ottimi piatti di pesce combinati con i classici piatti della parte interna del paese. Può sembrare incongruente, ma c’è un travolgente bar sul retro. Il Jadran è uno dei luoghi preferiti anche dagli abitanti del luogo e ha costruito la sua grande reputazione proprio grazie al pesce fresco squisitamente preparato. Dal 1976 il Jadran è attivo sul territorio offrendo nel menù un pescato freschissimo dell’Adriatico sia ai turisti che ai locali con voglia di assaggiare il mare. Il ristorante provvede a pescare personalmente quello che serve quotidianamente e lo prepara nel modo più adeguato e preferito dai clienti. Gamberetti, cozze, vongole, gamberetti, e polpi sono quasi sempre sul menù e gli ospiti hanno la possibilità di pranzare all’interno della sala da pranzo climatizzata o all’esterno, a pochi pollici dalla battigia sulla spiaggia, o ancora su una delle tre terrazze. Lasciatevi suggerire dal cameriere se prendere un vino bianco o un vino rosso da abbinare al vostro pasto e vi raccomandiamo di arrivare lì con un grande appetito dato che i piatti serviti sono molto abbondanti. Con un arredamento eclettico, il personale cordiale ed efficiente e una pletora di opzioni di pesce sul menu, il Jadran è una scelta eccellente per mangiare a Budva.

ristorante-jadran

Porto

Mentre passeggiate sul litorale del piccolo porto di Budva noterete un ponte con degli archi sopra uno stagno con dei pescolini. In questo ristorante romantico troverete delle scherzose cameriere che svolazzano in giro con i piatti ricchi di pesce fresco. La casa offre una eccellente lista di vini da abbinare all’ottimo cibo. Avrete l’imbarazzo delle scelta tra i piatti tipici di tutte le regioni montenegrine. Il Porto per molti anni è stato considerato uno dei migliori ristoranti della Riviera di Budva. Dal 1998 ha costantemente soddisfatto i suoi ospiti con una cucina sorprendente, una piacevole atmosfera e un servizio professionale.
Situato sulla spiaggia, accanto al porto turistico e il centro storico, il ristorante Porto vi impressionerà a prima vista. La terrazza green con un laghetto, dove i pesci nuotano, vi porta nella sala principale con un interno autentico: tavoli in legno perfettamente serviti, una collezione impressionante di vino sugli scaffali e un sacco di piante vive. Questa impressione positiva è sostenuta dal principale vantaggio del ristorante: la sua cucina. Qui molta attenzione è rivolta alla autentica cucina locale: una ricca scelta di pesce fresco e frutti di mare, piatti di carne alla griglia, le insalate tradizionali balcaniche e gli antipasti. Il ristorante offre anche tutti i piatti preferiti della cucina italiana, come la pasta e i risotti. La sera si può godere della musica dal vivo e una vista panoramica sul porto turistico con tantissime barche in legno, yacht di lusso e un bel cielo al tramonto.

Kafana Rivijera

Nascosto tra i minuscoli vicoli della città vecchia, questo ristorante dall’atmosfera intima e romantica ha pochi tavoli nascosti dalla stradina principale. Dal piccolo ingresso si ha accesso all’altro lato della città vecchia, dove sono situati i tavoli coperti da un soffitto di foglie e fiori. Ci si sente come se si mangiasse a casa di un parente a lungo perso di vista. I piatti tradizionali sono ben presentati. Da non perdere la loro specialità della casa: il risotto al nero di seppia. Lasciatevi consigliare dal cameriere quale vino abbinare o semplicemente ordinate il vino della casa. Non vi deluderà. Il servizio è cortese e professionale, degno di un ristorante di classe, ma il prezzo è ben al di sotto di quanto tutto ciò vi lascerà credere.

Casper

Il Casper è probabilmente il miglior bar di Budva, dove trascorrere un po’ di tempo in compagnia dei vostri amici dopo la cena. Qui c’è musica tutte le sere, in un angolo di giardino che si trova nel cuore della città vecchia. Sembra quasi di essere a Berlino grazie alla musica proposta ogni sera da un dj diverso e dagli ottimi cocktail preparati dai baristi. I prezzi si avvicinano molto a quelli dei nostri bar, quindi sarà davvero come essere a casa. In estate il posto è sempre stracolmo di persone, ma l’atmosfera non è mai pesante. Questo posto saprà come farvi sentire a casa regalandovi una serata di spensieratezza e, all’occorrenza, anche un po’ romantica. Ritrovarsi a fare nuove conoscenze vi sembrerà naturale come quando incontrare qualcuno sotto casa. Non recatevi qui troppo tardi, i locali smettono di passare la musica all’una di notte anche se continuano a servire da bere. Per un’aperitivo o un post-cena, il Casper è imperdibile.

CondividiShare on Facebook10Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest1Email this to someone
Annette Palmieri

Annette Palmieri

Napoletana, gattara, logorroica, twittatrice compulsiva, non vivo senza il mio smartphone a portata di mano. Vi avviso: sono peggio di Lucy Van Pelt. Amo le parole e quotidianamente lotto contro i miei nemici giurati: i refusi. Non sono brava in tutto anzi, le cose che so fare sono notevolmente maggiori rispetto a quelle che non so fare. Ad esempio, so scrivere ma non so camminare e bere contemporaneamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *