Cosa e dove mangiare a Foligno

CondividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Quando viaggi, il cuore non si ferma alla prima meta. Cerca, cerca, cerca finché non trova quel luogo in cui riesce a riposare senza troppa fatica, dove si sente (quasi) a casa. Se riconoscesse quel posto come casa sarebbe un bel guaio: significherebbe non poterlo lasciare più. L’Umbria ti fa correre proprio questo pericolo, una volta varcato il “confine”, non riesci più a tornare indietro. Diventa la casa del tuo cuore. Un pericolo che in Italia si corre ad ogni angolo di strada: bellezza che rapisce, cibo che rifocilla, vino che fa innamorare. Una fra le regioni più belle d’Italia, poi, ci regala un posto davvero speciale: Foligno. Scopri cosa e dove mangiare a Foligno, lasciati guidare dal palato in un piccolo tour eno-gastronomico della città.

Dove mangiare a Foligno

Appena uscita dal mio delizioso albergo – come sempre – mi ha raggiunta la fame. Ho deciso di passare qualche giorno in Umbria in pieno agosto per poter staccare dal lavoro e dal mondo in generale. Mentre attraversavo a bordo della mia piccola Cinquecento le strade, ho riempito gli occhi (ed il cuore) di paesaggi bucolici dalle tinte dorate e dai cieli immensi. Quanta saggezza c’era in ogni campo di grano e di girasoli, quanta dolcezza c’era ogni volta che posavo gli occhi su una vecchia costruzione abbandonata. L’Umbria è una terra davvero ricca ed innegabilmente bella.

Dopo un viaggio di quasi 5 ore, però, ero davvero stanca: effettuo il check-in, mi faccio accompagnare in camera (meravigliosa) e mi lancio su quel soffice letto. Il discorso tra la mia fame e la mia stanchezza è breve, un combattimento finto come il biondo platino: mi convinco a trascinarmi fino alla reception dove mi faccio suggerire da Neal, un simpaticissimo indiano trapiantato per amore in Umbria, un locale dove poter mangiare qualcosa di leggero ma di gustoso. La risposta è stata “sei a due passi dal centro della città, devi assaggiare le tipicità umbre”. Mi ha indicato sulla mappa tre o quattro punti strategici dove poter mangiare a Foligno qualcosa di davvero indimenticabile.

Tagliere Salumi in Umbria

Ho infilato la giacca, preso la borsa e mi sono avviata a piedi (anche ad agosto le sere sono piacevolmente fresche in Umbria) per una piacevole passeggiata per le strade di Foligno. Devo dire che camminare per il corso centrale della città è stata una delizia: piccole boutique di abiti sartoriali, un tuffo a Capri – un negozio pieno di pizzi di Sangallo e modellini che sapevano di Positano, il duomo, la grande piazza centrale. Insomma, arrivata nel grande slargo ho avuto davvero difficoltà a scegliere una destinazione su dove mangiare a Foligno. Mi sono lasciata guidare dal cuore (e dal mio naso che, solitamente, non sbaglia un colpo!).

Il mio amico concierge mi ha suggerito tre posti dove mangiare a Foligno e voglio condividerli con te, poi ti dirò anche quale ho apprezzato di più.

Me te Magno

Il nome può lasciare alquanto interdetti ma il ristorante Me te Magno è davvero incredibile. Nascosto agli occhi dei più, se lo incontri te ne innamori subito: situato nella piccola ma suggestiva Piazza don Minzoni assieme ad altri piccoli locali e vinerie che servono specialità umbre e vini eccellenti, il ristorante è una piccola rassegna di design e prelibatezze culinarie.

ristorante-tipico-foligno

Un po’ affollato nei giorni di festa, riesce però a creare un’atmosfera davvero piacevole sia in sala che fuori in piazza, dove sono tantissimi i tavolini che riempiono il quadrato tra i suggestivi palazzi signorili di Foligno. Gli antipasti locali abbondanti, una buona bottiglia di vino e la giusta compagnia creano il perfetto ricordo da portare a casa. Bruschette, caramelle con ciausco, cime di rapa e altre piccole prelibatezze sono soltanto l’introduzione alle peripezie gastronomiche di cui è capace la brigata in cucina.

Gastone Cibi e Facezie

Se ti piacciono le atmosfere un po’ romantiche e una cucina che interpreta la tradizione umbra in modo estroso (ma molto gustoso) Gastone Cibi e Facezie è il locale perfetto dove trascorrere la serata. Nascosto in un piccolo vicoletto appena dietro piazza del Duomo, tra le stradine suggestive della Foligno vecchia, ti attireranno subito tre cose: l’atmosfera parigina delle luci, i piccoli tavoli in metallo accostati a sedie dove troverai sicuramente la massima della tua vita (una su tutte è che la cucina è il linguaggio universale) e un odore di cose buone da mangiare che non trova pari.

Cosa dove mangiare Foligno

Qui l’erba cipollina appena colta e il pesto fatto in casa trovano una collocazione perfetta in ogni piatto. Una reinterpretazione dei piatti tipici umbri davvero ben fatta: indimenticabile, infatti, è la tagliatella di canapa al pesto perfetta se accompagnata da un buon bicchiere di Montefalco!

Norcineria Massatani 1913

In piazza del Duomo ci sono diversi negozietti che hanno imparato a diversificare la loro attività quando cala la sera: qualche tavolo all’esterno, un paio di vasetti di piante che non guastano mai, la vista laterale sulla piazza e la suggestione delle luci su Foligno che fanno il resto. Uno di questi adorabili locali è la Norcineria Massatani 1913. Come dice il nome stesso, è un altro mondo, un’altra dimensione. Accomodati a tavola, il padrone di casa – il signor Corrado – vi servirà personalmente un ricco tagliere di salumi umbri di ottima qualità (tra cui, lo ammetto, il delizioso ciamusco: salame di produzione propria che ha davvero un sapore irresistibile), una simpatica selezione di vini locali tra i quali scegliere un bicchiere per accompagnare il pasto, dolci unici fatti in casa che non dimenticherete più.

Norcineria Massanati è una casa per chi decide di trascorrere qui una serata: l’ospitalità umbra, la qualità dei prodotti (di cui molti di propria produzione) e della genuinità dell’atmosfera. Il mio posto preferito dove mangiare a Foligno dove impari davvero cosa mangiare se fai una vacanza in Umbria!

Cosa mangiare a Foligno

L’Umbria è una terra ricchissima di tradizioni enogastronomiche. A Foligno si può decidere di esplorare la città con un giro nelle numerose cantine e vinerie (d’autore, aggiungerei) per assaggiare i vini locali come il rosso di Montefalco o un Sagrantino. Il vino è una buona scusa per accompagnare i taglieri di salumi locali come la genuinità dei norcini (tutti i prodotti derivanti dalla lavorazione del maiale) o i saporiti insaccati di cinghiale.

Dolci da mangiare a Foligno

La tavola a Foligno si apparecchia di primi piatti davvero gustosi come gli spaghetti con il rancetto (pancetta, pomodoro e maggiorana) oppure la variante degli spaghetti alla norcina. Per chi ama i dolci, poi, Foligno offre una ricchissima varietà di dolci tra cui ti consiglio di assaggiare la Rocciata e la tipica torta al testo.

Insomma, cosa mangiare e dove mangiare a Foligno è servito, devi solo cominciare a mangiare!

CondividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Cora Francesca Sollo

Digital Strategist innamorata (persa) del digitale. Aiuto le piccole aziende a raccontarsi in rete attraverso la comunicazione morbida. Credo negli abbracci digitali che diventano reali e che il mondo sia una giungla ma se sei strategicamente te stesso e sorridi forte (forse) ti salvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *