Cosa e dove mangiare a Kotor

CondividiShare on Facebook13Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest1Email this to someone

Kotor è una splendida vecchia cittadina della costa montenegrina che affaccia sull’Adriatico. Sicuramente una delle città storicamente più affascinanti dello stato, Kotor ha una vista mozzafiato su tutta la baia che non a caso prende il suo nome. Oltre al fascino dell’antichità, Kotor regala anche deliziosi luoghi in cui poter consumare dei pasti che difficilmente potrete provare altrove.

La cucina montenegrina non differisce molto da quella tipica italiana, in quanto i due paesi sono bagnati dallo stesso mare che rifornisce entrambe le coste con gli stessi pesci e gli stessi molluschi. Inoltre la conformazione geografica del Montenegro, ossia delle montagne che cadono a strapiombo nel mare, è molto simile ad alcuni paesaggi naturali del sud Italia. Oltre alla somiglianza “visiva” ce n’è anche una culinaria, in quanto la carne fa la sua parte quando ci si siede a tavola. Non esiste quindi un piatto che non potrete trovare anche in Italia, ma l’utilizzo delle spezie ed alcuni abbinamenti che noi definiremmo coraggiosi sanno lasciare quel giusto retrogusto di piacere. Non troverete ristoranti che cucinano soltanto piatti di mare dato che, appunto, anche la carne fa parte della tradizione locale. Partiamo quindi insieme alla scoperta dei posti migliori in cui poter mangiare le cose più buone che il Montenegro ha da offrire.

Cosa e dove mangiare a Kotor

Bocalibre

Situato in una pittoresca piazza nel centro storico di Kotor, una zona abitata fin dall’epoca romana e caratterizzata dalla sua architettura veneziana e ottomana, Bocalibre è un ristorante affascinante e interessante. Circondato da negozi, il tranquillo cortile è un luogo ideale per godersi l’ambiente storico e l’atmosfera nostalgica. Con il suo menù per lo più all’italiana, gli ospiti possono concedersi dei formaggi, una pizza cotta sulla pietra in forno o una generosa porzione di pasta. Il dessert è particolarmente allettante, vi consigliamo il tiramisù fatto in casa. L’interno è un enclave di travi in legno a vista e pareti in mattoni. Potete anche sedervi al bar e gustare un delizioso caffè o un aperitivo.

cosa-e-dove-mangiare-a-kotor

Galion

Tra pareti in mattoni e luci scintillanti, l’area all’interno del Galion trasuda romanticismo ed è una destinazione ideale per le coppie. Situato sulla splendida baia delle Bocche di Kotor, il luminoso e arioso terrazzo regala una delle migliori viste della città. Il rivestimento in vetro offre una panoramica del mare e delle barche a vela che tranquillamente passano. Il ristorante è specializzato in pesce fresco locale e ha una lista notevole di altre carni e piatti vegetariani. C’è anche una fantastica selezione di vini e cocktail per completare qualsiasi ordinazione. Elegante e glamour con un ambiente bellissimo, Galion è uno dei ristoranti imperdibili di Kotor.

Ella

Ella è un bellissimo ristorante situato nel pittoresco villaggio di Dobrota, una destinazione leggermente più tranquilla a soli tre chilometri al di fuori di Kotor. Arredato in stile rustico con travi in legno a vista e un pavimento piastrellato e mezza moquette, la terrazza del ristorante è accogliente e suggestiva. L’interno è un posto sontuoso con tovaglie rosse e mobili in rovere lucidato e un piccolo caminetto. Affacciato sulla baia, gli ospiti possono gustare un menù di piatti mediterranei, così come piatti di carne e pesce locale preparati da chef altamente specializzati. Il loro vino è in bella mostra al centro del locale, quindi gli ospiti possono sfogliare la selezione e chiedere al personale qual è la bottiglia più adatta a soddisfare il loro palato.

Tanjga

Questo ristorante è specializzata in alimenti biologici. Con una particolare attenzione alla carne, marinata alla perfezione oppure alla griglia con il giusto grado di tenerezza, gli ospiti qui possono assaggiare enormi piatti di agnello, manzo o pollo con insalate fresche dell’orto e patate fritte. Modestamente decorato e dal tono rustico, il locale ha un’atmosfera tipica di una macelleria ed è il re a Kotor per il comfort food. Tutta la carne è di provenienza montenegrina per fornire un gusto autentico, regionale. Una istituzione locale e uno dei ristoranti più consigliati della città, Tanjga è la sosta ideale per un pasto di alta qualità. Assicuratevi di provare la pleskavica e i cevapcici, due tradizionali piatti montenegrini a base di carne.

Che Nova

Questo locale di ispirazione italiana ha una serie di gustose opzioni tra carne, pasta, pizza e pesce. Mentre la terrazza esterna è luminosa, ariosa e confortevole, l’interno è raffinato ed elegante, fornendo la miscela perfetta per una lussuosa ma casual esperienza culinaria. Con insalate ricche di ingredienti locali che da sole fanno un pasto completo e croccanti pizze sottili, i clienti non saranno delusi. Rinfrescante, a prezzi accessibili e con una buona selezione di vini locali, birre e liquori, il luogo è anche una meta piacevole per un aperitivo pomeridiano. Qui, gli ospiti possono sedersi fuori e guardare la gente passeggiare sulla baia di Dobrota.

Galerija

Specializzato in grigliate di carne e pesce, la presentazione del cibo impeccabile del Galerija rende difficile anche iniziare a mangiare, con gli ospiti che non vogliono rovinare l’opera d’arte dello chef. Il ristorante è situato sulla baia con vista sia sul mare che sulle montagne circostanti. I piatti di pesce e gli antipasti dello chef sono un must per chi si ferma qui. Accanto a questi, gli ospiti possono gustare prelibatezze locali, tra cui le olive di produzione locale e i formaggi affumicati. Galerija offre una delle migliori selezioni di vini montenegrini disponibili. Provate il nativo Vranac, un vino rosso che sembra quasi viola, con frutti di bosco, cannella e sfumature di cioccolato.

carne-montenegrina

Ristorante Cesarica

Questo ristorante a conduzione familiare è gestito da un pescatore locale  che ogni giorno porta in tavola pescato fresco. Nascosto in una tranquilla stradina, Cesarica dà un vero assaggio della vita quotidiana di Kotor e fornisce una pausa tanto necessaria dalle spiagge affollate. Nel ristorante caratteristico e rustico, con interni in mattoni come una caverna, gli ospiti possono gustare una cena a lume di candela. Tutto è realizzato con cura dagli chef di famiglia, con le cozze e i calamari particolarmente gustosi, così come il tradizionale fish and chips. Cesarica è il segreto meglio custodito della città che renderà la vostra serata meravigliosamente intima e memorabile.

Casa del Mare

Qui potrete cenare in grande stile. Tutto è arredato con gusto, le camere sono in stile contemporaneo e una piccola spiaggia di ciottoli con letti matrimoniali è a vostra disposizione. Casa del Mare è un vero paradiso montenegrino. Mangiare nel ristorante dell’hotel è un elegante e squisita esperienza culinaria; il menù accuratamente selezionato con l’obiettivo di coniugare la cucina internazionale con le influenze tradizionali e i prodotti regionali. Riccamente decorato con soffici divani, runner dorati e le più belle stoviglie, questo ristorante fa sentire gli ospiti come dei re. Qui si può godere di un servizio gentile e professionale. I visitatori in cerca di un pasto un po’ più rilassato possono visitare il beach bar dell’hotel, un luogo ideale per godersi il paesaggio della baia di notte, quando è romanticamente illuminato con candele e lanterne.

Forza Mare

Per i visitatori di Kotor con un debole per il dolce e per una tazza di caffè, un paio d’ore al Forza Mare sono assolutamente obbligatorie. Si trova proprio sul mare e rappresenta uno dei posti migliori per guardare il tramonto in città. Chic, contemporaneo e colorato al suo interno con una splendida terrazza che si affaccia sulle acque tranquille, Forza Mare trasuda stile e raffinatezza. Serve panini e spuntini durante il giorno e piatti di lusso come il branzino e l’astice per cena. Gli ospiti vorranno tenere spazio al dessert, ciò per cui il ristorante è famoso. Dal tradizionale baklava arabo, un piatto di pasta fillo ricco di noci e insaporito nel miele, alle torte di formaggio e coppe di gelato traboccanti di frutta fresca, Forza Mare possiede davvero l’arte del dessert.

Hippocampus

Hippocampus unisce una posizione storica nel cuore della città vecchia di Kotor con degli interni di ispirazione orientale, lussuosi e asiatici, che rievocano il Medio Oriente. Ogni camera ha il proprio arredamento dalle pareti in pietra, lavandini in marmo e chic risalenti all’arte contemporanea. Il ristorante Hippocampus è un melange di caratteristiche moderne e d’epoca, dal soffitto con travi a vista per le lampade in stile art deco, il ristorante emana una sensazione di originalità. C’è un menù che mira a rompere gli schemi delle opzioni e dei commensali, tanto da spaziare dalla carne al pesce tipici, fino al pollo vegetale avvolto nel prosciutto di Parma. Sono disponibili anche piatti vegetariani. La terrazza panoramica dell’hotel con vista sui tetti di terracotta del centro storico è il luogo ideale per mangiare e rilassarsi in una sera d’estate.

CondividiShare on Facebook13Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest1Email this to someone
Annette Palmieri

Annette Palmieri

Napoletana, gattara, logorroica, twittatrice compulsiva, non vivo senza il mio smartphone a portata di mano. Vi avviso: sono peggio di Lucy Van Pelt. Amo le parole e quotidianamente lotto contro i miei nemici giurati: i refusi. Non sono brava in tutto anzi, le cose che so fare sono notevolmente maggiori rispetto a quelle che non so fare. Ad esempio, so scrivere ma non so camminare e bere contemporaneamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *