Cosa e dove mangiare a Rodi

CondividiShare on Facebook8Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Rodi è una delle mete estive più gettonate grazie al suo mare cristallino e al panorama naturale mozzafiato ma anche qui, nonostante tutta la bellezza che vi circonda, all’improvviso sentirete l’esigenza di mangiare. Qui troverete una cucina internazionale quasi in tutti i locali ma tutto sarà più buono rispetto ai sapori a cui siete abituati dal momento che la maggior parte degli ingredienti sono biologici e coltivati localmente. A Rodi si ha la possibilità di provare la vera cucina mediterranea e soprattutto la cucina greca che è nata proprio in queste aree del paese, dovete solo fare attenzione alla qualità dei ristoranti dato che molti ormai servono cibo ben al di sotto delle aspettative. Evitate, come sempre vi consigliamo, i luoghi molto turistici che offrono prezzi bassi e che costringono a mangiare seduti al tavolo.

In linea generale, a Rodi i prezzi sono abbastanza bassi rispetto ad altre città europee, quindi non spenderete molto per provare tantissimi e ottimi piatti. Con 20 euro potrete pranzare con un rapporto qualità/prezzo davvero eccellente. Il pesce, naturalmente, è molto più costoso di qualsiasi altra cosa. Rispetto ad altre città resta comunque economico, ma potete ripiegare sul gustoso cibo da strada nazionale, ossia i souvlaki, i quali costano circa un euro l’uno.

Tradizionalmente, quando i greci mangiano fuori, ordinano le mezedes, ossia gli antipasti, che stanno davvero bene con una birra fresca. Non c’è una vera portata principale, quello che conta è il principio di condivisione che c’è alla base di questo piatto ricco e che contiene un po’ tutte le pietanze tipiche. Con questo piatto al centro della tavola tutti possano mangiare ciò che vogliono, in una grande varietà, a buon mercato, e con la possibilità di riempire il piatto in ogni momento a seconda delle necessità. Gli antipasti di solito sono o pesce o carne a tema, mai entrambi insieme.

Rodi

Un menù di antipasti di pesce solitamente comprende: insalata greca, pane all’aglio, octapus, gamberetti, fritti Marida (piccoli pesci interi da mangiare), calamari fritti, calamari ripieni, patate fritte, sardine, verdure fritte e molto altro. Le taverne che servono pesce solitamente si trovano sulla spiaggia, o addirittura ci sono dei villaggi di pescatori in cui potrete assaggiare il pescato del giorno in un’atmosfera che non rivivrete altrove.

Un menù di antipasti di carne solitamente comprende: insalata greca, pane all’aglio, tzatziki, verdure fritte, formaggio saganaki, melanzane grigliate, agnello o capretto costole, keftedakia (polpette), ntolmadakia, fegato fritto, fagioli, tirokafteri (formaggio con peperoncino). La carne è servita solitamente nei villaggi dell’entroterra ed è sempre fresca e locale.

Cosa e dove mangiare a Rodi: tutti i segreti per un pasto autentico

Se avete scelto di mangiare pesce, ecco una lista di piatti che non potete assolutamente perdere:

  • Rouzetia mi Skorthalia. È un fritto di piccoli pesci serviti con salsa di aglio.
  • Psari Ahnisto. Pesce fresco cotto al vapore con origano, succo di limone e olio d’oliva.
  • Psari sti Shara. Pesce fresco cotto alla griglia, con succo di limone e olio.
  • Barbounia Mullet Rosso. Un pesce della zona cotto o alla griglia o al vapore.
  • Psarosoupa. Zuppa di pesce servita con patate, limone e una base di uova.
  • Kakavia. Un particolare tipo di zuppa di pesce realizzata con del filetto.
  • Mi Makaronatha Thalasina. Frutti di mare con pasta abbondante e contorno di gamberi, cozze, calamari e polpo.
  • Astako-makaronatha. Pasta con aragosta, pomodoro, vino, cipolla, olio d’oliva e cannella.
  • Gemisti Supía. Calamari ripieni con formaggio feta e verdure e cotto in una salsa piccante di pomodoro.

Se invece siete amanti della carne, questi sono i piatti tipici che vi faranno leccare i baffi!

  • Kouneli Stifatho. Stufato di coniglio con vino, cipolla, aglio, aceto, sedano, chiodi di garofano, prezzemolo, basilico e olio d’oliva.
  • Kapamas. Capra cotto in forno con fagioli o ceci.
  • Backbone Rifaki. Agnello o capretto ripieno di riso, lasciato cuocere per tutta la notte in una pentola di terracotta.
  • Lacani o Chontros. Un mix di carne di capra o agnello con grano e pomodori.
  • Sikoti Kokino. Fegato di capra, di agnello o di manzo con cipolle, pomodori, olio, aglio, cumino e foglie di alloro.
  • Paithakia. Costolette di agnello, di solito alla griglia.
  • Souvlaki kotopoulo. Piccoli pezzi di carne di pollo su uno spiedo, a volte accompagnato da verdure alla griglia. È servita su un piatto, spesso con patate fritte o Pilaf.
  • Souvlaki Chirino. Piccoli pezzi di carne di maiale alla griglia su uno spiedo.

Yogurt con miele

Ma non finisce qui! Rodi è famosa anche per i suoi dolci molto particolari fatti con latte, uova, miele, spezie e frutta locale. Ecco tutti i dolci che dovete assolutamente assaggiare.

  • Yogurt con miele e noci. Lo yogurt è fatto con latte di capra o di pecora, mentre il miele di Rodi è famoso in tutta la Grecia per la sua buona qualità, l’aroma e gusto eccezionale; è anche ad alto contenuto di antiossidanti secondo uno studio del 2002 dell’Università di Tessalonica.
  • Xerotigana Archangelou. Frittelle con olio d’oliva, succo d’arancia, succo di limone selz e sciroppo.
  • Talagoutes. Frittelle con miele, noci, sesamo e cannella.
  • Baklava. Gelato con una dolce pasta fatta a strati di filo ripieni di noci tritate e dolcificato con sciroppo o miele e condito con le tradizionali fette gelato.
  • Moschopougina. Un dolce fatto di una pasta sottile ripiena di pangrattato, spezie e frutta secca.
  • Melekouni. Un dolce locale fatto principalmente per matrimoni e battesimi.
  • Kataifi. Un dolce tradizionale che sembra essere avvolto nel frumento tagliuzzato, fatto con le noci nella parte interna e ricoperto fuori da zucchero o miele.
  • Gnocchi Loukoumathes. Gnocchi aromatizzato con chiodi di garofano, miele e cannella in uno sciroppo, passati leggermente nello zucchero a velo.
  • Crema pasticcera Galaktoboureko. Uovo cotto a filo.

I migliori ristoranti di Rodi

Sede di una delle sette meraviglie del mondo antico, Rodi ha molto da raccomandare ai viaggiatori culturali. Il cibo, però, è una delle migliori risorse dell’isola. Specializzato in pesce e piatti della tradizione greca, l’influenza della vicina Turchia è evidente. I ristoranti offrono una vista spettacolare sull’oceano in direzione del Mar Egeo, in modo da poter apprezzare la bellezza naturale dell’isola.

Marco Polo Café

Il Marco Polo Café si trova in un lussuoso hotel nel cuore del vecchio quartiere turco della città di Rodi. L’edificio risale al 15 ° secolo, quando l’Impero Ottomano era ai suoi inizi e il palazzo mira proprio a ricreare la ricchezza di questo momento culturale e storico con il suo arredamento interno. Dall’India alla Turchia passando per l’Egeo, ci sono tappeti e tende che richiamano la gloria imperiale. Il giardino esotico presenta una serie di alberi da frutto, dall’albicocca alla banana, al fianco di belle piante da fiore e apre le sue porte al pubblico la sera dando a chiunque la possibilità di godere di una cena intima con vista sul centro storico.

mangiare pesce a rodi

Kyma Beach Restaurant

Non vi è niente di meglio del Kyma Beach Restaurant per coloro che desiderano godersi la cena con una impareggiabile vista di un tramonto di Rodi. Il ristorante si trova in una splendida cornice sulla spiaggia con viste panoramiche sul mare. Come se non bastasse, il cibo è eccellente, vantando piatti della tradizione greca e una vasta gamma di bevande in modo che i visitatori possono rilassarsi con un cocktail o una birra fresca.

Melenos Lindos

Situato alla base dell’acropoli di Lindos, è stato costruito come fosse vero patrimonio culturale dell’isola. Il ristorante è costruito sul tetto su una villa che si ispira all’epoca medievale con le sue tende e il pavimento a mosaico. Tutto l’hotel è ricco di storia. Il ristorante offre una vista mozzafiato sul Mar Egeo e le due porte naturali di Lindos l’hanno reso un posto di scambio prospero, controllato prima dai Romani e dai Bizantini, poi gli Ottomani che lo hanno conquistato. Sopra il ristorante l’acropoli fortificata è illuminata di notte per fornire una vista mozzafiato.

Mavrikos

Situato nella piazza principale di Lindos, Mavrikos è uno dei più antichi ristoranti della zona ed è ancora gestito dalla famiglia che lo ha fondato. Si vincono regolarmente dei premi tra i ristoranti greci ed è diventato una sorta di istituzione nel corso degli anni. Lo chef Dimitris Mavrikos è rinomato per l’eleganza e la semplicità dei suoi sapori, che gli hanno fatto guadagnare una reputazione come chef più famoso di Rodi. Il ristorante è stato progettato con un cortile ombreggiato per sedere al coperto. Anche se tra i più costosi ristoranti dell’isola, questo è il risultato naturale della sua popolarità sia tra i turisti che tra la gente del posto. Una cena al Mavrikos è un must per tutti coloro che apprezzano le eccellenza culinarie.

Hatzikelis

Hatzikelis è un ristorante di pesce che ha vinto numerosi premi e vanta una clientela fatta di celebrità. I loro piatti d’autore utilizzano sapori greci classici per animare le ricette a base di pesce della tradizione. C’è un bel cortile all’aperto con vista sulla Chiesa in rovina della Vergine, ma non lasciatevi distrarre dalla qualità della cucina. Il pesce qui è fantastico ed è solo questo che ha fatto diventare Hatzikelis uno dei migliori ristoranti di pesce a Rodi.

 

 

 

CondividiShare on Facebook8Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone
Annette Palmieri

Annette Palmieri

Napoletana, gattara, logorroica, twittatrice compulsiva, non vivo senza il mio smartphone a portata di mano. Vi avviso: sono peggio di Lucy Van Pelt. Amo le parole e quotidianamente lotto contro i miei nemici giurati: i refusi. Non sono brava in tutto anzi, le cose che so fare sono notevolmente maggiori rispetto a quelle che non so fare. Ad esempio, so scrivere ma non so camminare e bere contemporaneamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *