Dove andare a pasqua? Io parto domani!

CondividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Dove andare a Pasqua, cosa fare a Pasquetta, cosa facciamo a Natale. Le domande sugli agognati ponti vacanza sono ormai sempre le stesse e, sembrerebbe, anche le idee di amici e parenti. Tranquillo, ci siamo noi a spezzare la routine e a dirti dove andare a Pasqua in Italia, se resti nel Belpaese!

Città da visitare a Pasqua

Hai mai sperimentato quella voglia matta di partire senza pensarci troppo? Gli esperti la chiamano Wanderlust, letteralmente amore smodato per i viaggi e curiosità per l’ignoto che non si esaurisce al momento del ritorno a casa, anzi “peggiora”. Quando si avvicinano le feste, poi, questa mania diventa frenesia. Ti voglio indicare, quindi, qualche città da visitare a Pasqua che soddisferà la tua “sete” di viaggiatore compulsivo.

Pasqua 2017 a Napoli e le Isole Flegree

Un grande classico a Napoli è la pasquetta ad Ischia. Se la tradizione ti piace tanto da rischiare di perderti fra i meravigliosi vicoli del centro storico della capitale partenopea (a proposito, lo sai che è patrimonio Unesco, vero?) e prendere un aliscafo o un traghetto diretto a Capri, Procida o Ischia nessuno ti fermerà. Anzi, il mio è un invito a cuore aperto: non esiste posto più divertente, entusiasmante, eccitante e travolgente del capoluogo campano.

Dove-andare-a-pasqua

Trascorrere la Pasqua a Napoli è un’esperienza che comincia dal palato, per poi passare agli occhi senza dimenticare il cuore. piccole chiese da esplorare (indossa un paio di scarpe molto comode, un consiglio “Spassionato”), parcni meravigliosi in cui fare picnic e respirare aria di montagna – come il parco dei Camaldoli – o di mare, come il parco Virgiliano, ristoranti dove assaggiare le specialità “della casa”, dalla pizza al mitico caffè ai dolci più incredibili (hai mai assaggiato la pastiera napoletana originale?).

Partendo da Napoli è molto semplice (e veloce) raggiungere le isole flegree. Ischia, Capri e Procida sono piccoli gioielli tanto diversi tra di loro quanto affascinanti. Due giorni non bastano per visitarle tutte e tre, quindi perché non cominciare con un weekend a Capri magari?

Non puoi non pensare a Napoli senza sentire il cuore che batte per le bellezze della Costiera Amalfitana. Dal capoluogo campano, una lunga strada che affaccia quasi sempre sul mare blu e cristallino dei due golfi (quello napoletano e quello salernitano) aspetta solo di essere percorsa. Fatti affascinare dai piccoli paesini arroccati tra le rocce che costellano il tragitto. Impossibile resistervi!

Pasqua in Sardegna

Un’altra meta spettacolare per una Pasqua da passare con i piedi nell’acqua, anche se siamo ancora in Aprile è in Sardegna. Un luogo dalle caratteristiche così particolari che accontenta chiunque, anche se si viaggia con i bambini.

Dove-andare-a-pasqua

Se ti piace il medioevo e le sue atmosfere d’altri tempi, il Castello di Burgos ed i mercati del Contadino con i mille eventi organizzati è perfetto. Se invece vuoi immergerti per qualche ora nella storia, le rovine del Castello di Acquafredda appartenuto al Conte della Gherardesca è un bel posto dove fare anche un pic-nic.

Passare le vacanze di Pasqua in Sardegna è una bella idea, ma visitare Cagliari la rende brillante! Passare la giornata di Pasquetta al Parco del Molentargius-Saline e osservare la zona cagliaritana ed il suo mare splendente dall’alto mentre si consuma un buon pranzo è una sensazione che non si dimentica facilmente.

Per gli amanti del trekking e dell’aria aperta, poi, la Sardegna è ricca di luoghi dove è possibile praticare sport e scoprire una natura selvaggia, fuori dall’ordinario. La stessa scelta puoi farla se sei appassionato di surf: Ingurtosu e le sue spiagge ti aspettano per brividi ed adrenalina, tra pelle e cuore.

Pasqua 2017 a Venezia

Ti stai ancora chiedendo dove andare a Pasqua in questo 2017? Se sei un romantico, allora non puoi farti scappare l’occasione di visitare Venezia. Dalla Mostra Biennale, al ponte di Rialto a Piazza San Marco, ogni clichés è d’obbligo a Venezia.

Dove-andare-a-pasqua

Lasciati trasportare dalle bellezze della città, fai un giro in gondola (attenzione ai prezzi) e goditi la vista da uno dei tanti piccoli locali per una pausa dai tesori che ti offre. La Parigi sull’acqua ha da sempre affascinato principi e principesse, perché non dovrebbe far innamorare anche te?

Ora hai la risposta al dubbio “dove posso andare a  Pasqua in Italia”: prenota e non pensarci più. Ricordati solo di lasciarmi un commento sulla scelta tra le mete per Pasqua 2017 che ti abbiamo proposto. “Ci tengo!”.

 

CondividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Cora Francesca Sollo

Digital Strategist innamorata (persa) del digitale. Aiuto le piccole aziende a raccontarsi in rete attraverso la comunicazione morbida. Credo negli abbracci digitali che diventano reali e che il mondo sia una giungla ma se sei strategicamente te stesso e sorridi forte (forse) ti salvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *