Dove trascorrere il ponte del Primo Maggio

CondividiShare on Facebook4Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Uno degli ultimi ponti di primavera si sta avvicinando, quali sono tutte le cose da fare per il Ponte del Primo Maggio? Tra concerti e relax, scopriamo insieme tutti i luoghi da visitare

Questo 2017 ci sta regalando tantissimi weekend lunghi. Per noi giornata libera fa subito rima con viaggio, quindi per ogni ponte scegliamo una meta che soddisfi le nostre aspettative. Ma proprio a causa dei continui weekend a disposizione, uno dopo l’altro, non è facile organizzarsi! Hai già preparato il tuo weekend fuori porta in occasione del ponte del Primo Maggio? Se sei una di quelle persone che decide cosa fare sempre all’ultimo minuto, sei nel posto giusto! Tra eventi culturali e posti in cui divertirsi, ti daremo un po’ di consigli e suggerimenti per trascorrere il tuo ponte insieme ai tuoi amici o alla tua famiglia. Sei pronto? Lasciati portare via da noi!

Questo periodo è perfetto per viaggiare, semplicemente perché a primavera la natura rinasce rendendo bellissime tutte le città del mondo. Se le giornate di sole sono anche libere, come impedire alla voglia di viaggiare di essere in prima linea? Mentre leggi questo articolo, ti consigliamo di preparare già la valigia.

Ponte del Primo Maggio a Roma per chi ama la musica

Se sei un amante della musica, non puoi di certo perderti il tradizionale concertone del Primo Maggio a Roma in Piazza San Giovanni! Quest’anno il cast è davvero da urlo e accontenta tutti i gusti: da Edoardo Bennato agli Editors, passando per Ermal Meta, Brunori SAS ed Ex-Otago. Come non cedere alla tentazione di sentirsi adolescenti ancora una volta nella vita? Se non hai mai partecipato allo storico concerto, ti stai perdendo un’esperienza di vita! Ore di fila ad attendere sotto il sole cocente o la pioggia che scende, eppure non spostarsi per non perdere il posto guadagnato con fatica! Ancora amici, canzoni, balli improvvisati, una giornata dedicata al solo divertimento! Se hai già partecipato, conosci perfettamente le emozioni di cui ti stiamo parlando.

Il concertone del Primo Maggio ha una storia che viene da lontano, esattamente dal 1990 con la sua prima edizione. La location è sempre la stessa, il concerto viene trasmesso dai canali Rai ed ha l’obiettivo di celebrare la giornata dedicata ai lavoratori regalando della cultura a chi durante gli altri giorni dell’anno si dedica al lavoro. Un appuntamento davvero imperdibile per chi ama divertirsi in compagnia in un weekend fuoriporta. Inoltre, è l’occasione perfetta per organizzare un piccolo viaggio a Roma, non trovi?

Trascorrere due giorni nella capitale d’Italia, visitando i monumenti più belli del mondo e perdendoti tra le infinite stradine di una delle città più vecchie del mondo. Un vero sogno ad occhi aperti per chi ama l’arte e la cultura, ma anche per chi ama la buona cucina. Roma, oltre che essere la culla di una civiltà è anche uno dei posti in cui trovare i piatti più buoni da mangiare! Insomma, stai già pensando se ordinare carbonara o gricia?

Napoli: la città del sole è perfetta per il tuo ponte del Primo Maggio

Se deciderai di trascorrere il ponte del Primo Maggio a Napoli, sappi che questa è la stagione perfetta per godersi tutte le zone più belle della città. Visitare Napoli è bellissimo aldilà della stagione, ma durante questo weekend potrai godere il folclore locale e tutte le celebrazioni religiose. In particolare la prima domenica di Maggio ci sarà una celebrazione in onore di San Gennaro: la processione degli “infrascati“. Il nome della manifestazione deriva dall’usanza del clero di proteggersi dal sole con delle corone di fiori durante la processione. Si parte dal Duomo fino alla Basilica di Santa Chiara.

Trascorrere il Ponte del Primo Maggio a Napoli

Oltre a questo appuntamento, potrai visitare tutti i musei di Napoli durante gli ultimi giorni di Aprile. E ancora potrai passeggiare tra i vicoletti dei Quartieri Spagnoli, guardare il mare da Via Caracciolo, visitare le zone più chic come Via Chiaia, Posillipo e il Vomero, assaporare tutti i piatti tipici del posto ed incontrare persone che ti faranno vivere un’esperienza indimenticabile. La magia e la bellezza di Napoli sono sicuramente qualcosa che difficilmente non ci si può concedere almeno una volta nella vita. Lasciati trascinare dal folclore della città partenopea!

Ponte del Primo Maggio all’estero: Polonia o Germania?

Maggio è il mese perfetto per visitare le città della Germania, in particolare Amburgo. La piccola cittadina sembra svegliarsi dal torpore invernale durante questo periodo. Se sei un hipster e vuoi visitare dei mercatini vintage e gallerie d’arte, qui troverai la tua casa naturale. Se invece ami l’architettura contemporanea e vuoi ammirare le composizioni più all’avanguardia, nella stessa città potrai trovare i quartieri riqualificati con un design accattivante. Amburgo, inoltre, è anche una città adatta alle famiglie: grazie al parco Platen un Blomen si possono visitare vari giardini, tra rose e fontane.

Un incredibile spettacolo di fontane incanterà gli occhi dei tuoi bambini (e i tuoi), oltre che degli estesi campi da minigolf dove fermarsi per una piccola partita. Una piccola città a misura d’uomo che potrai visitare per trascorrere qualche giornata lontano dalla routine.

trascorrere il ponte del primo maggio ad amburgo

Un’altra meta europea molto bella da visitare durante il mese di Maggio è la Polonia, per la precisione Cracovia. Durante questo periodo il clima è meno rigido, quindi è più facile concedersi una passeggiata tra le strade per visitare la città. Camminando a piedi, potrai raggiungere il punto più alto della città, sulla collinetta di Kopiec Kraka, da cui godere del bellissimo panorama di tutta la città. Cracovia è una città immersa nella leggenda: si dice che nel Castello vivesse un drago che spaventava tutta la città. Il re per liberarsene, offrì a chi fosse riuscito a cacciarlo via la figlia in sposa. Un calzolaio costrinse il drago a bere tutto il fiume di Cracovia e si conquistò la metà del fiume.

Tra leggende metropolitane e antichità, Cracovia vi regalerà un viaggio davvero inaspettato. Anche il panorama naturale offre dei magnifici scorci, come ad esempio la miniera di sale che sono state riqualificate dopo l’abbandono con la celebrazione dei minatori che lavoravano lì.

Tu hai scelto dove trascorrere il tuo ponte del Primo Maggio? Facci sapere qual è la città che hai scelto e se sei ancora indeciso, lasciati ispirare dal nostro blog

 

CondividiShare on Facebook4Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone
Annette Palmieri

Annette Palmieri

Napoletana, gattara, logorroica, twittatrice compulsiva, non vivo senza il mio smartphone a portata di mano. Vi avviso: sono peggio di Lucy Van Pelt. Amo le parole e quotidianamente lotto contro i miei nemici giurati: i refusi. Non sono brava in tutto anzi, le cose che so fare sono notevolmente maggiori rispetto a quelle che non so fare. Ad esempio, so scrivere ma non so camminare e bere contemporaneamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *