Il porto di Marina Grande a Capri: passeggiata con il mare

Il porto di Marina Grande, con la sua cortina di case colorate, inaugura la tua vacanza a Capri. Puoi immaginare il perché: qui sbarcano navi e aliscafi provenienti dalla terra ferma. Chi attraversa questo luogo, per ritornare o ripartire, troppo spesso lo fa in fretta e desideroso di raggiungere mete più famose con taxi, funicolare e autobus.

Dove si dirigono i visitatori? Piazzetta, Giardini di Augusto, Certosa di San Giacomo. I turisti che decidono di spingersi oltre salgono ad Anacapri, il secondo comune dell’isola.  E così, il borgo marinaro diventa un ricordo fugace, quasi un passaggio obbligato per riprendere la via di casa o per scegliere uno dei tanti giri dell’isola. In realtà, il porto di Marina Grande è molto di più. Rappresenta l’anima dell’isola, quella romantica, operosa, autentica.

La storia di questo luogo

Un tempo questo snodo di civiltà è stato cornice di invasioni e amori impossibili. Sentimenti che hanno lottato per sopravvivere alla distanza dettata dal mare. Ma non solo. Il porto di Marina Grande a Capri ha rappresentato, in passato, la principale attività lavorativa dei residenti. Sì, la maggior parte dei capresi, oltre all’agricoltura, si dedicava alla pesca.

Oggi i pescatori quasi non esistono più ma se osservi bene, concedendoti una passeggiata in questo posto accarezzato dalle onde e abitato dai gabbiani, puoi ancora ritrovare le tracce di questo antico mestiere. Adesso, che ne dici di venire con me e lasciarti andare alla magia del porto di Marina Grande a Capri?

 La spiaggia di Marina Grande

La spiaggia di Marina Grande è sulla destra, poco distante dai punti di attracco dei mezzi marittimi e dalle biglietterie. A proposito, qui ci sono anche gli orari delle partenze e degli arrivi. Ora ritorniamo alla spiaggia, non troverai distese di sabbia bianca, ma ciottoli che alla luce del sole diventano quasi bianchi. In compenso, a stupirti sarà il colore delle acque. La tonalità cambia da un verde smeraldo all’azzurro man mano che ti avvicini alla scogliera.

Il porto di Marina Grande a Capri: spiaggia
PH: Davide Esposito

Quando il mare è calmo avventurati dietro di essa e dai un’occhiata ai fondali con la maschera. Noterai banchi di pesci – soprattutto castagnole – nuotare con te e tanti resti di ricci colorati. La spiaggia di Marina Grande è la soluzione ideale se vuoi fare un tuffo con la famiglia: i fondali bassi sono perfetti per garantire sicurezza ai bambini.

Per approfondire: sulla spiaggia di Marina Piccola a Capri l’estate non finisce mai

La cortina di case e le barche a riposo

Se, invece, di andare verso la spiaggia svolti a sinistra osserva le tante case colorate vicine. Tra loro attirerà la tua attenzione quella più appariscente e dipinta di rosso. Poco distante riconoscerai un’antica dimora con la scala esterna. Questa abitazione è entrata nella storia del cinema italiano perché ha ospitato Sofia Loren nel film “La baia di Napoli”insieme a Clark Gable.

Il porto di Marina Grande a Capri: barche
PH: Davide Esposito

Ammira le barche a remi tirate a secco, in inverno riposano in attesa di risvegliarsi solcando le onde. Nella bassa stagione non è raro incontrare qualche pescatore intento a dipingere queste imbarcazioni o a pulire le reti di fronte all’ingresso di qualche monazeno, piccolo edificio dove gli uomini di mare ripongono i loro arnesi.

La Darsena, il porto turistico di Capri

Durante la tua passeggiata al porto di Marina Grande c’è spazio anche per la l’arte culinaria, puoi decidere di sostare in uno dei tanti ristoranti e bar. Assaggia le specialità capresi, puoi scegliere tra ricette di mare e terra. Oppure puoi andare a fare due passi alla Darsena, il porto turistico di Capri che ospita imbarcazioni di ogni genere, dimensione e epoca. Camminando lungo il molo è facile imbattersi in qualche yacht, soprattutto in estate.

Il porto di Marina Grande a Capri: altra angolazione spiaggia
PH: Davide Esposito

Trascorrere del tempo in questo luogo è un esperienza unica al tramonto, in particolar modo a giugno. Il chiacchiericcio del tram tram quotidiano si abbassa e tutto si tinge d’oro: il cielo, le increspature del mare, la superficie delle barche. Sarai invaso da una sensazione di pace alimentata dal dondolio dei natanti e dal campanello delle biciclette.

Hai visitato il porto di Marina Grande a Capri?

In questo articolo ho provato a spiegarti il fascino del porto di Marina Grande a Capri. Un luogo che in ogni ora della giornata offre emozioni diverse. Ti dico di più: se all’alba questo posto ti fa sentire un viaggiatore pronto per la sua prossima avventura, di sera si trasforma in un appuntamento romantico in compagnia del mare e delle stelle. Ora lascio a te la parola. Qual è il tuo punto di vista? Lascia la tua risposta nei commenti.

Marilena D'Ambro

Giornalista, blogger e webwriter. Scrivo per diversi blog tra cui: SEOchef, HostingVirtuale e LogicalDOC – Gestione documentale facile. Non inizio la mia giornata senza un buon caffè e una passeggiata immersa nella natura in compagnia del mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *