Isola di Favignana: il paradiso delle Egadi

L’isola di Favignana è la principale dell’arcipelago delle Egadi, si trova a circa 7 km dalla costa occidentale della sicilia.

Quando arrivi su questa splendida isola del Mediterraneo la sensazione che hai è subito quella di sentirti avvolto da un senso di pace.

I colori della flora e della fauna di questo paradiso della Sicilia, hanno un effetto rilassante su chi ha la fortuna di poterlo vivere.

Il piccolo porto dove sbarcano i turisti dai traghetti affollati, è già caratteristico di per sé ma soprattutto non lontano dal centro della piazza principale. Tutte le abitazioni dell’isola sono caratterizzate da uno stile molto rustico, quasi vicino a quello della Grecia di Santorini, immersi nel verde.

Arrivare a Favignana non è semplice, poiché non sempre il mare consente di poterlo attraversare, a volte è troppo agitato per via del vento e se hai programmato di trascorrere dei giorni a nella piccola perla Sicula, non è detto che tu riesca ad arrivarci. Consulta sempre il meteo prima di dirigerti alle imbarcazioni per Favignana.

Generalmente, si consiglia, di essere alquanto flessibili sul programma del tour della Sicilia, anche perché gli abitanti sono molto ben propensi al turismo, difficilmente anche se non hai prenotato, non troverai posto in qualche Hotel o B&B.

Isola di Favignana: che tipologia di vacanza ti attende

L’isola di Favignana per quanto semplice come tipologia di vacanza, offre al turista avventuriero e amante della natura, molte attrazioni durante il giorno e forse un po’ di meno durante la sera.

Appena arrivi al porto sono due le alternative che puoi vagliare per girare, il motorino o la bicicletta. Se l’attività fisica non ti spaventa, la bicicletta rappresenta di sicuro l’alternativa migliore e meno costosa.

vista di un campo di favignana in pieno giornoGli abitanti dell’isola sono abituati a girare in bicicletta, ti sorprenderà vedere con i tuoi occhi come il sole, il caldo e le strade a volte sterrate non spaventino gli isolani. Tutte le bici sono dotate di un apposito poggia pacchi, e di lucina per girare alla sera, quindi non hai davvero nulla da temere.

Inoltre il panorama che puoi ammirare durante le notti stellate di questo splendido luogo, nel totale silenzio interrotto solo dalle tue pedalate, è impagabile. Con la bici arrivi ovunque, e riesci a visitare ogni spiaggia dell’isola.

Favignana è anche l’isola del pesce fresco, e dei cornetti alla crema di mandorle.

Al mattino, ti consiglio di andare a fare colazione nella piazza principale, godendoti una delle loro prelibatezze, il cannolo siciliano. Dopo una colazione così, girare in bici sarà uno scherzo, anche perché avrai molto da smaltire.

Isola di Favignana in barca

bellissimo pezzo di costa di favignana

Favignana è una delle poche isole che gode della possibilità di essere visitata, non mancando nessuna spiaggia, sia via terra che via mare.

Per gli amanti della vita da mare, girarla in barca, è sicuramente un’opzione da vagliare. Sono in molte le calette alle quali si può arrivare nuotando; lo snorkeling è una delle attività più praticate insieme a quelle sub, quindi ne hai di scelta su come trascorrere le giornate.

I fondali di Favignana hanno una fauna e una flora marina molto ricca e affascinante, si possono trascorrere ore a perdersi nella loro incredibile bellezza e nell’azzurro cristallino di questo mare.

Spiagge Favignana: quali vedere assolutamente via terra e via mare

L’isola ti permette di girarla abbastanza facilmente, per cui se hai pochi giorni, puoi anche vedere più spiagge nella stessa giornata.

Cala Rossa, è una delle mete preferite dai turisti e dalle barche. L’acqua azzurra e la sabbia bianca, fanno di questo luogo un pezzo di paradiso in cui immergersi.

Si tratta però di una delle spiagge più affollate di Favignana, si consiglia infatti di arrivare molto presto, per prendere posto, poiché la lingua di sabbia non è molto vasta.

Non ci sono bar, sulla maggior parte delle spiagge dell’isola, infatti se giri per Favignana, tieni sempre con te due bottiglie d’acqua e cibo.

Cala Azzurra, particolare come spiaggia perché è molto protetta dai venti e caratterizzata da un mare molto calmo. Si raggiunge facilmente anche a piedi ed è una meta che non puoi mancare se i fondali rocciosi sono la tua passione

Praia di Favignana, resa molto particolare dalla presenza sulla spiaggia di sabbia da un’antica struttura che può essere visitata senza problemi dai bagnanti, i quali a volte si accomodano sulla piattaforma al sole. Spiaggia molto adatta a chi ha dei bambini e non desidera allontanarsi troppo dal centro.

Cala Bue Marino, spiaggia dal mare turchese prediletto dalle barche per attività di snorkelling e immersioni.

L’isola è caratterizzata anche dalla presenza di luoghi nudisti, dove molte di queste persone prendono il sole nudi senza problemi, in pieno stile naturalistico.

Ideali questi luoghi per le coppie o per i single, informati bene perché certo non puoi portarci dei bambini.

Una delle attrazioni dell’isola è quella dell’antica Tonnara. Favignana era nota, in passato, per la più ampia produzione di tonni della Sicilia. La tonnara apparteneva alla famiglia Florio, che nel 1841 prese in affitto questa struttura e la trasformò in un vero e proprio prodigio dell’economia dell’epoca.

Purtroppo la storia di questa famiglia non è delle più felici, poiché a seguito di un’iniziale benessere dato dalla produzione di tonni, i Florio subirono poi un crollo finanziario e furono costretti a chiudere lo stabilimento.

Una visita alla Tonnara di Favignana, al tramonto, non può mancare nel tuo giro turistico del paesino.

L’isola di Favignana in quanto ad intrattenimenti serali, non è proprio il luogo più adatto. Il tipo di serata che ti attende è quello di una cena a base di pesce, che non costa caro e ci sono moltissimi posti dove lo cucinano take away, e di una passeggiata romantica vicino al mare.

La vacanza a Favignana è adatta ai veri amanti delle attività diurne, fatte di bici, snorkeling e buon cibo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *