Vacanze a Capri: 4 motivi per organizzare il viaggio

CondividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Maggio è arrivato e ha portato con sé la voglia d’estate che si avvicina sempre più. Le vacanze smettono di essere un sogno, un desiderio da realizzare. Tu hai già organizzato il viaggio? Se sei ancora indeciso? E allora scegli l’isola azzurra per concederti il tanto meritato relax.

Fare una vacanza a Capri in estate vuol dire vivere con il sole sotto la pelle, la bellezza negli occhi e il profumo dei fiori che solletica narici durante le lunghe passeggiate. In quest’articolo voglio aiutarti a prendere la direzione giusta e raccontarti i motivi per trascorrere le ferie a Capri.

Le spiagge di Capri

Uno dei motivi per andare a Capri? Le spiagge. Puoi scegliere tra affascinati discese a mare e spiagge dai fondali bassi. Ad Anacapri, il secondo comune dell’isola, puoi fare un tuffo al Faro di Punta Carena fino al tramonto oppure dirigerti a Gradola. Qui, a pochi passi dalla Grotta Azzurra, le acque sono di un blu intenso e sei abbracciato dalle rocce. L’impressione? Quella di trovarsi in una laguna.

Vacanze a Capri sulla spiaggia di Marina Piccola
PH Davide Esposito

A Capri puoi, invece, dirigerti sulla spiaggia di Marina Piccola dove a farti compagnia ci sono i Faraglioni. Non puoi aspettare? Arrivare a Capri per te vuol dire assaggiare subito la fresca sensazione di libertà che ti offre il suo mare? Allora vai sulla spiaggia di Marina Grande vicino al porto.

Piccola curiosità: a Capri non ci sono spiagge con la sabbia ma solo discese a mare e litorali di ciottoli.

I musei di Capri

Spiagge sole e relax ma non solo. Fare una vacanza a Capri è anche un piccolo viaggio nella memoria storica del posto per conoscerlo in profondità. Ci sono molte case museo che possono narrarti un passato non troppo lontano.

Vacanze a Capri, vistare Certosa di San Giacomo
PH Davide Esposito

A Capri puoi vistare Palazzo Cerio, la Certosa di San Giacomo, Villa Lysis. Oppure la Casa Rossa o Villa San Michele ad Anacapri. Ognuno di questi edifici custodisce diversi aspetti e sfumature di questa terra bagnata del Mediterraneo. Vedrai una volta entrato in questi edifici maestosi, vorrai ritornare di nuovo.

Itinerari di Capri

Tra i luoghi di Interesse di Capri ci sono gli itinerari. Passeggiate che resteranno per sempre impresse nel tuo cuore. Il motivo è semplice: non si tratta di semplici camminate all’aria aperta. No. Sono percorsi che inducono alla riflessione e alla leggerezza al tempo stesso. Ti aiutano a comprendere un’altra dimensione dell’isola che a molti sfugge.

Avrai l’impressione di non sentire più il peso del tempo e vivere un attimo eterno. Quali sono le passeggiate di Capri che non devi perderti? Il sentiero del Pizzo Lungo che collega l’Arco Naturale a via Tragara. Un itinerario profumato di macchia mediterranea che affaccia sul mare, suoi Faraglioni e Villa Malaparte.

Vacanze a Capri, passeggiata a Punta Cannone
PH Davide Esposito

C’è anche la passeggiata a Punta Cannone. Per arrivare alla meta devi attraversare il quartiere medioevale di Santa Teresa, giungerai in uno spiazzale da dove vedere i Faraglioni da un’angolazione diversa. Ad Anacapri puoi andare alla Migliera, una lunga passeggiata nell’anima contadina e tradizionale di questo paesino alle pendici di Monte Solaro.

Lungo la strada concediti una sosta al Parco Filosofico. Un spazio verde che custodisce le massime di vita di gradi pensatori. Alla fine si aprirà al tuo sguardo uno dei panorami più belli di Capri. Potrai vedere dall’alto il mare infinito e il Faro di Punta Carena.

Cucina di Capri

Un altro motivo per trascorre le tue vacanze a Capri? La buona cucina. Sì, questo è un altro modo per scoprire l’isola delle sirene. Puoi deliziare il tuo palato con i piatti della tradizione: i ravioli, totani e patate la torta caprese, le pizzette fritte delle campagnole anacapresi. Senza dimenticare il limoncello di Capri.

Vacanze a Capri per assaggiare ravioli capresi
PH Davide Esposito

Questi capolavori culinari oltre a un sapore intenso e genuino hanno una storia e tante piccole curiosità alle spalle. Ad esempio, la torta caprese è nata per un errore e Al Capone ne andava matto. Mentre totani e patate è una pietanza che ha fatto di necessità virtù quando l’isola non era ancora aperta al turismo. E lo sapevi che Brigette Bardot amava i totani con le patate? Non poteva farne a meno durante le riprese del film Il disprezzo a Villa Malaparte.

Trascorre le vacanze a Capri: l’estate ti aspetta

Questi sono solo alcuni motivi per trascorrere le vacanze a Capri. Gli altri dovrai scoprirli tu quando verrai su questa isola da sogno. Cosa aspetti? Inizia a organizzare il viaggio, l’estate ti aspetta a braccia aperte. Hai bisogno di consigli o informazioni per fare la tua vacanza a Capri? Oppure ci sei già stato? Lascia la tua esperienza e le tue domande nei commenti,

CondividiShare on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest0Email this to someone

Marilena D'Ambro

Giornalista, blogger e webwriter. Scrivo per diversi blog tra cui: SEOchef, HostingVirtuale e LogicalDOC – Gestione documentale facile. Non inizio la mia giornata senza un buon caffè e una passeggiata immersa nella natura in compagnia del mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *