Pianificare una vacanza con Google Viaggi

È appena nato il nuovo strumento di Google per la pianificazione dei viaggi, infatti la società di Cupertino ha appena raggruppato in un’unica interfaccia web tutte le funzioni utili alla pianificazione di un viaggio.

Si può accedere alla nuova piattaforma tramite questo indirizzo google.com/travel

In questo modo organizzare con Google spostamenti aerei sarà un gioco da ragazzi, visto che la piattaforma mostrerà tutti i voli disponibili per quella determinata destinazione in base anche alle tariffe giornaliere applicate.

Il nuovo Google Viaggi non è utile solo alla ricerca di voli, ma è anche indispensabile per cercare hotel o pacchetti vacanze già strutturati.

nuova piattaforma google travel

 

La piattaforma permette inoltre anche la gestione e la visualizzazione delle prenotazioni, al monitoraggio sull’andamento dei prezzi dei voli e le informazioni che riguardano il viaggio per esempio il meteo.

Proprio il monitoraggio dei prezzi dei voli è una delle funzioni più attese e meglio riuscite, infatti permette di selezionare gli aeroporti di scalo, inserire il numero di bagagli ed anche l’utilissima opzione mostra biglietti separati che permette di risparmiare sul totale del costo del biglietto aereo.

La comodità di questa nuova interfaccia è che può essere collegata direttamente al proprio account Google.

 

Google Trips il viaggio a portata di clic

Google in realtà non è nuova a questa tipologia di applicazione per la realtà dei viaggi; infatti già dal 2016 sia per i dispositivi iOS che Android è disponibile l’app gratis Google Trips-Organizzatore di viaggi, un diario di bordo dei propri viaggi consultabile anche offline, dove per ogni viaggio programmato (sia già fatto che ancora da fare) è possibile:

  1. Consultare le prenotazioni.
  2. Scaricare la guida della città.
  3. Tenere traccia dei luoghi salvati.
  4. Preparare itinerari dando un’occhiata  a quelli proposti.
  5. Visualizzare gli sconti disponibili per ottimizzare il budget della vacanza.
  6. Conoscere le pietanze locali e i migliori posti in cui mangiare.
  7. Avere a portata di mano le informazioni utili per gli spostamenti e sulla vita cittadina.

 

Come creare itinerari con Google Trips

Google Trips è una delle migliori app per organizzare viaggi per pianificare attentamente percorsi ed itinerari.

Per crearne di nuovi oltre a quelli già suggeriti dal sistema bisogna semplicemente entrare in Itinerari giornalieri, cliccare sul pulsante indicato dal segno più, verrà visualizzato a questo punto sul display la mappa con tutti i luoghi di interesse, basterà a questo punto selezionare il primo da cui partire, per poi continuare la selezione dei successivi, basterà solamente salvare per ritrovarsi poi l’itinerario tra quelli giornalieri nell’apposita sezione “Creati da te”.

È possibile utilizzare anche dei filtri per la pianificazione dell’itinerario, tra i quali giorni della settimana e parte della giornata in cui si vuole affrontare il percorso.

 

Oltre gli strumenti che mette a disposizione Google prettamente dedicati alla pianificazione dei viaggi, il motore di ricerca offre la possibilità di inserire il nel motore di ricerca il numero del volo per conoscerne orari ed eventuali ritardi; oltre ormai alla conosciutissima Google Maps che permette anche di impostare promemoria per la partenza oltre che visualizzare per ogni percorso i mezzi di trasporto per effettuare gli spostamenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *