Francia: cinque città perfette per festeggiare San Valentino

È inevitabile, l’Europa con la sua sfilza di belle nazioni e culture è certamente il continente più romantico del mondo. C’è l’Italia con Venezia, i suoi canali e le gite in gondola, la Germania con la celebre strada romantica e i castelli della Baviera, l’Ungheria con le magnifiche terme di Budapest e le crociere sul Danubio… Insomma, anche per quest’anno avremo davvero l’imbarazzo della scelta per festeggiare San Valentino! Tuttavia, da “inviata” oltralpe, voglio consigliarvi cinque città francesi in cui poter festeggiare al meglio la festa più tenera dell’anno. Volete sapere di quali mete sto parlando? Scopritele insieme a me!

Parigi. Lo so, potrebbe sembrare una banalità ma bisogna ammettere che non esiste città più romantica al mondo. Il muro dei Ti amo, le cene in Bateau-Mouche o sulla vetta della Tour Eiffel illuminata, le passeggiate lungo la Senna… Bisognerebbe davvero impegnarsi per non organizzare un San Valentino perfetto a Parigi! In fondo sono così tante nel nostro immaginario le storie d’amore che qui hanno avuto luogo, che il solo nome di Parigi evoca romanticismo. Personalmente, se avete un buon budget, vi consiglio di prenotare un bell’hotel con vista sui tetti della città e un percorso di due ore in una delle meravigliose spa del centro. La mia preferita? SPA 28, in una cantina di un palazzo storico nel quartiere Odéon.

Megève. Uno chalet in legno, un bel camino acceso e l’atmosfera ovattata e romantica di una tempesta di neve. Niente di più romantico che un bel paesino incastonato tra le Alpi in cui la vita scorre al ritmo lento e cadenzato della natura. Megève è questo e anche di più. Una ciaspolata in coppia al chiaro di luna, un bagno rilassante nel giardino innevato di una bella spa ad alta quota, una romantica fonduta di formaggio o cioccolato da dividere con il partner… Riuscite a immaginare un luogo migliore per festeggiare San Valentino?

Annecy. Chiamata anche la piccola Venezia francese per i suoi canali e la sua atmosfera romantica, questa cittadina savoiarda è l’emblema dell’amore. Qui, ogni anno, centinaia di coppie francesi vengono a scambiarsi le loro promesse al centro del Pont des amours, dove la leggenda narra che un bacio può suggellare un’unione indissolubile. E poi, provate a immaginare di passeggiare mano nella mano lungo le sponde fiorite del fiume, fare un giro in barca a remi sul lago o provare il brivido di lanciarvi in coppia con il parapendio… L’apoteosi del romanticismo!

Saint-Valentin. Sapevate che nel dipartimento dell’Indre, nel centro della Francia, esiste un villaggio di 200 abitanti dedicato proprio al patrono di tutti gli innamorati? Ebbene sì, vi sto proprio consigliando di festeggiare San Valentino a… San Valentino! In questo piccolo paese, non a caso, tutto ruota intorno all’amore: dai nomi delle strade alle attrattive cittadine. Potrete affidare i vostri pensieri all’albero dei desideri o alla posta del cuore, passeggiare nel giardino degli innamorati, rinnovare i voti nuziali su un elicottero o su una slitta trainata da 12 husky o ancora mangiare un menù a tema presso il “14 febbraio”, il famoso ristorante stellato franco-giapponese della cittadina.

Colmar. Con le sue case a graticcio adagiate sui canali e le facciate dai mille colori ornate da gerani e cicogne, Colmar sembra proprio venir fuori da un romantico cartone animato. Se siete una coppia da favola, dunque, apprezzerete di certo questa bella città del nord e amerete girare, magari in calesse, tra le sue caratteristiche stradine del centro. Ma non è finita qui, l’Alsazia gode infatti di una delle enogastronomie più interessanti di Francia. Stupire ulteriormente il vostro partner, prendendolo per la gola, sarà proprio un gioco da ragazzi.

E voi, dove trascorrerete il San Valentino? Conoscevate già queste cinque romanticissime mete? Sono curiosa di conoscere le vostre storie.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *