Maggio dei Monumenti a Napoli

A Napoli, maggio è il mese della Madonna e quello dei monumenti. Devoti come pochi alla bellezza della propria città, la città partenopea apre le sue porte all’iniziativa, divenuta ormai storica per gli appassionati di arte, del Maggio dei Monumenti. Scopri tutto quello che c’è da sapere sull’iniziativa: dal programma di quest’anno fino a quali sono i musei gratis di Napoli che partecipano all’iniziativa ed i loro orari.

Anche quest’anno, come succede da un po’, Napoli apre le porte dei suoi musei più belli per un mese di maggio all’insegna dell’arte e della storia. E lo fa gratuitamente, per la gioia di turisti e napoletani che amano girovagare per le strade del centro storico della città (dichiarato patrimonio UNESCO) e per le decine di musei che popolano la città.

Maggio dei Monumenti 2017

Da lunedì primo maggio, coincidente con la festa dei lavoratori, si apre la bellissima stagione di storia, arte, architettura e spettacolo che ogni anno Napoli offre. Si parte con un bel weekend lungo per poi avere ben quattro domeniche (per chi può, i relativi weekend) per godere dell’apertura straordinaria dei musei e delle attrazioni cittadine del Maggio dei Monumenti 2017.

Mostre, musei, concerti e tantissime “cose belle” per questo Maggio dei Monumenti 2017: già dal primo Maggio si prevede – grazie al lavoro della Sovrantendenza dei Beni Culturali di Napoli – l’apertura per la festività del primo maggio a Napoli. Oltre agli eventi per la giornata dei lavoratori, infatti, si festeggia l’inizio del celebre mese della cultura.

Maggio dei Monumenti a Napoli 2017: ciceroni d’eccellenza

Quest’anno saranno gli studenti dell’Istituto Francesco Degni di Torre del Greco a guidare turisti e semplici appassionati in giro per Napoli. Il Maggio dei Monumenti 2017 prevede infatti l’investitura dei ragazzi come speciali guide turistiche. Un progetto importante per gli allievi della famosissima scuola regia di incisione del corallo. Ciceroni speciali e pieni di orgoglio, che non vedono l’ora di dare vita al progetto “Museo Aperto” che li vede moderne guide turistiche del tesoro dell’architettura napoletana, la chiesa di San Giovanni a Carbonara e dei monumenti vicini. Una vera prova da novanta per i ragazzi, che saranno autonomi. In bocca al lupo e buon maggio dei monumenti 2017, ragazzi!

I ragazzi potranno accompagnarti nelle visite guidate alla chiesa nei giorni 7, 14 e 21 maggio, gratuitamente.

Musei gratis a Napoli: la città apre la sua anima a tutti

A Napoli si respira arte, ci si incontra con l’anima ed il cuore della città, durante il maggio dei Monumenti. Per l’edizione 2017, poi, Napoli regala tutto al suo amore ad una figura iconica del territorio, O’Maggio a Totò. Il Principe di Napoli, Antonio de Curtis, re del teatro e della risata napoletano sarà il filo conduttore dal 28 aprile al 4 giugno 2017 della manifestazione.

Maggio dei Monumenti a Napoli 2017

Come ogni anno, anche questa XXIII edizione vedrà le fondazioni, i consorzi, le associazioni, i musei e le mostre aperte gratuitamente. Il Maggio dei Monumenti 2017 sponsorizzato dal comune di Napoli coinvolge la cittadinanza ed i turisti in un meraviglioso percorso in questo enorme museo a cielo aperto. Il programma 2017 porta il visitatore in giro per una Napoli sconosciuta ed inquieta, conosciuta e fedele, un’esperienza senza pari. Riempirà di voci luoghi solitamente poco frequentati e di energia quelli più conosciuti. Insomma, questo Maggio dei Monumenti 2017 ha un programma davvero ricco ed intenso di scoperte, profumi, suoni e bellezza per anima e cuore. Prepara scarpe comode, si cammina!

Maggio dei Monumenti 2017: programma ed orario musei gratis a Napoli

Il maggio dei Monumenti 2017 ha un programma vasto di musei gratis a Napoli. Da dove cominciare? Gli orari dei musei e delle mostre coinvolte nel programma del Maggio dei Monumenti può esserti utile? Diciamo di sì: ecco l’elenco dei principali musei da vedere a Napoli e dei loro orari di apertura e chiusura:

Maggio dei Monumenti

  • Certosa di San Martino e Museo di San Martino: dalle 8,30 alle 18,30
  • MAN (Museo Archeologico Nazionale): dalle 9,00 alle 19,00
  • Bosco di Capodimonte ed il Museo di Capodimonte: dalle 8,30 all3 19,30
  • Castel Sant’Elmo: dalle 8,30 alle 18,30
  • Villa Floridiana e Museo Duca d’Aosta: dalle 8,30 alle 18,30
  • Villa Pignatelli: dalle 8,30 alle 16,00
  • Palazzo Reale di Napoli: dalle 9,00 alle 19,00
  • Parco Virgiliano e Tomba di Virgilio: dalle 8,30 alle 19,00.

Celebrazioni Totò a Napoli

“E quando ti diranno che da qui te ne devi andare, rispondigli che da una città come questa è difficile scappare.” Soprattutto perché, quando si parla di arte e storia, Napoli è la prima città da amare, non solo per il Maggio dei Monumenti, ma per tutto l’anno. Non credi?

Avatar

Cora Francesca Sollo

Digital Strategist innamorata (persa) del digitale. Aiuto le piccole aziende a raccontarsi in rete attraverso la comunicazione morbida. Credo negli abbracci digitali che diventano reali e che il mondo sia una giungla ma se sei strategicamente te stesso e sorridi forte (forse) ti salvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *