Capodanno 2019: dove festeggiarlo all’estero

Tra pochi giorni daremo l’addio al 2018 e festeggeremo con entusiasmo l’arrivo del 2019; se non avete voglia di passarlo nel solito modo in famiglia e volete godervelo in maniera insolita adottando le tradizioni di un paese straniero, siete nel posto giusto, ecco alcuni consigli su dove passare la notte più lunga dell’anno.

Sidney

Se volete essere tra i primi a dare il buongiorno al nuovo anno allora non vi resta che andare a Sidney. A dicembre in Australia è piena estate e lungo tutta la città si tengono veglioni e feste. Non potete perdervi lo spettacolo pirotecnico lungo il Sidney Harbour

New York

Il capodanno a New York prevede ogni anno festeggiamenti leggendari e ricchi di pathos che in passato hanno anche ispirato un film.  A Time Square la sfera con il veloce andare segna il passaggio tra l’anno vecchio e quello nuovo. Siate pronti se volete provare questo tipo di esperienza ad essere circondati dalla calca e a dover prendere posto a Times Square sin dal primo pomeriggio del 31 dicembre, vi assicuriamo che l’attesa vale ogni minuto passato a guardare quella magica sfera che scende per salutare il nuovo anno.

Brasile

Mentre da noi sono le tre di notte il Brasile si appresta a festeggiare l’arrivo dell’anno nuovo in riva al mare. Come sulla spiaggia di Copacabana dove milioni di turisti si accalcano per festeggiare e si assiste alla suggestiva tradizione carioca in cui la popolazione vestita di bianco getta fiori e doni alla regina Yemaja, una dea pagana. In base a quello che vorrete ottenere dall’anno nuovo potete scegliere di vestirvi di un colore diverso: bianco per avere felicità e pace interiore, arancione per far decollare la propria carriera, verde per la salute e rosso per l’amore.

Tokyo

In Giappone la divinità dell’anno nuovo Toshigami viene festeggiata per tre giorni, ma l’evento più affascinante è l’andirivieni di giapponesi dai tempi per dare il benvenuto all’anno nuovo.

 

Dubai

Tra le mete più esclusive in cui dare il benvenuto al nuovo anno è sicuramente Dubai, non perdete l’occasione di guardare lo spettacolo pirotecnico del Burj Khalifa.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *