Piatti Tipici Pugliesi: i più gustosi

Puglia non è solo sinonimo di mari immacolati e paesaggi favolistici, ma anche di buon cibo e piatti succulenti.

Tra le variegate ricette pugliesi, ne abbiamo selezionate alcune tra le più ricercate e rinomate. Spalancate bene gli occhi o, sarebbe meglio dire, la bocca?

A partire dalle materie prime eccezionali, tutto in Puglia ha un sapore speciale. L’olio d’oliva, famoso in tutto il mondo, è una delle eccellenze di questa regione. Poi, naturalmente, pesce, formaggi (famosa la burrata) e salumi. Senza dimenticare il buon vino, quello è d’obbligo a tavola.

Molto conosciuto è il Primitivo di Manduria, così come il Salice Salentino e il Negroamaro; tutti ottimi per accompagnare i piatti tipici pugliesi che vi illustreremo:

Piatti tipici Pugliesi: Primi piatti

saporito piatto alle cime di rapa tipico puglieseLe orecchiette alle cime di rapa, sono un’istituzione.

Si tratta di uno dei piatti più rappresentativi dell’offerta culinaria pugliese e, in particolare, di Bari. Le “recchitelle” vengono preparate e condite con un soffritto a base di aglio tritato, acciughe e le immancabili cime di rapa (la parte verde, ancora non fiorita della rapa) dal sapore leggermente amarognolo, con l’aggiunta dell’olio aromatizzato al peperoncino.

A Bari vecchia, vi è un’intera strada ribattezzata “via delle orecchiette”, dove è possibile osservare massaie che preparano e impastano con le proprie mani, questa peculiare tipologia di pasta.

L’attività delle massaie richiama l’attenzione dei passanti e dei turisti, desiderosi di vedere un’arte che si continua a tramandare di madre in figlia.

Continuando con i piatti baresi, la Tiella, è fatto con riso, patate e cozze, impreziosito da cipolle e pomodoro. Il tutto, cotto in forno fino a formare la caratteristica gratinatura che rende il piatto pregevole.

Non è difficile trovare tra i vicoli di Bari vecchia queste specialità.

Le linguine ai ricci di mare, sono tra le specialità del Salento. La ricetta prevede l’utilizzo delle uova, contenute nel frutto e prelevate con un cucchiaio.

Vengono preparate con un soffritto di aglio, prezzemolo e peperoncino, e l’immancabile olio d’oliva pugliese.

Piatti tipici pugliesi: Secondi piatti

originali e gustose scarcelle pugliesi tipiche della regioneIl polpo, ricchezza derivante direttamente dal mare, è adorato e pescato da secoli, assaporato anche crudo o “arrizzato”.

Una vera specialità è il Polpo fritto, come secondo o come antipasto; piatto di una semplicità unica. Il mollusco viene infarinato, fritto e accompagnato con del limone.

Tra le ricette a base di Carne che non puoi lasciarti sfuggire ci sono le Bombette pugliesi. Nello specifico di Cisternino: involtini di carne farciti o impanati, classici o piccanti.

Altri piatti e particolarità tipiche sono i calamari ripieni, cicorie e fave, le scagliozze baresi e le croccanti friselle. E, se vi trovaste a passeggiare per le vie delle varie città della Puglia, mettetevi alla caccia dell’odore che fuoriesce dalle panetterie per assaggiare la prelibata focaccia pugliese, uno spuntino eccezionale.

Inoltre, per concludere il nostro menù d’eccezione, non potevano mancare i dolci. Famose le scarcelle, preparate soprattutto per la Pasqua.

Si tratta di deliziose ciambelle, fatte con farina, olio, latte e uova, decorate con zucchero e arricchite con uova sode.

Tipici della pasticceria Salentina sono i Pasticciotti, un guscio di pasta frolla croccante con un ripieno di crema pasticcera.

Mentre, in Inverno, non possono mancare le Cartellate, rose di pasta fritta e intrisa di vin cotto. Insomma, La Puglia ne ha per tutti i gusti e per tutti i palati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *