Le cinque spiagge più belle della Croazia.

Mare cristallino, insenature meravigliose e sullo sfondo una natura bellissima e rigogliosa. La Croazia è divenuta negli ultimi anni una delle mete più note per il turismo balneare. Le coste croate infatti sono costellate di spiagge sensazionali, generalmente di pietra o ghiaia oppure di sabbia. Ma quali sono quelle assolutamente da non perdere?

Scopriamo insieme le spiagge più belle della Croazia.

Medulin, la perla dell’Istria.

Bellissimo paesino costiero edificato sulle rovine di insediamenti antichissimi, Medulin si trova a sud della penisola istriana, a soli 8 km dalla città di Pola. La sua splendida baia richiama ogni estate moltissimi turisti, affascinati dalla bellezza sensazionale del posto e dalle fantastiche spiagge di sabbia e ciottoli. Delimitata a est da Capo Merlara e a ovest da Premantura, è una delle località marittime più belle delle Croazia.

Raggiungere le spiagge di Medulin è molto semplice. Arrivando in auto, basta prendere l’omonima uscita della strada statale Y. Se invece si preferisce l’autobus, ogni giorno diverse corse collegano in circa 40 minuti la località con Pola, dove si trovano il porto e l’aeroporto più vicini.

Baška, la spiagge più bella dell’Adriatico.

Tradotto spesso in Bescanuova, è uno dei piccoli comuni nel sud della meravigliosa isola di Krk. La bellissima spiaggia naturale di ciottoli “Vela plaža” è lunga quasi 2 km ed è perfettamente adatta alle famiglie con bambini. La cittadina è inoltre sovrastata da un crinale da cui è possibile godere di un panorama davvero mozzafiato e possiede un patrimonio culturale importantissimo. Oltre alla celebre “Lapide di Baška”, uno dei primi reperti in lingua croata, vi sono i resti dell’antico insediamento romano, monumenti sacri e il centro storico.

L’isola è collegata alla terraferma da un ponte ed è quindi possibile raggiungere la località di Baka comodamente in auto, oppure in autobus grazie alle numerose corse che in circa un’ora e mezza consentono di arrivare dalla vicina città di Fiume. Sull’isola è presente inoltre l’aeroporto internazionale di Rijeka.

Baska

Zaton, il fascino della Dalmazia settentrionale.

Zaton è un piccolo paesino della Dalmazia a 10 km da Dubrovnik dove si trova una tra le spiagge sabbiose più lunghe e belle della Croazia. Estesa per circa 1,5 km, è ideale per i bambini, in quanto il mare antistante ha fondali poco profondi. Insignita meritatamente del riconoscimento internazionale “Bandiera Blu”, è una spiaggia attrezzassima: è possibile infatti noleggiare sdraio e ombrelloni, usufruire di docce, spogliatoi e area giochi con scivoli, tappeti elastici e reti per l’arrampicata, oltre che mangiare e bere presso il beach bar. Grande attenzione inoltre alle disabilità, grazie ad appositi percorsi che consentono l’accesso anche a persone con mobilità ridotta. La località può essere raggiunta in auto o in taxi, la stazione ferroviaria e degli autobus, il porto e l’aeroporto si trovano invece a circa 15 km nella vicina Zadar.

 

Čigrada, il gioiello esotico dell’Adriatico.

Posta nella parte meridionale dell’isola di Murter, questa bellissima baia offre gli scorci più suggestivi della Croazia. La spiaggia di sabbia bianca, perfetta per i bambini, degrada in scogliere rocciose dove è facile trovare anfratti solitari e prendere il sole in tutta tranquillità, oppure rilassarsi all’ombra dei molti pini. Tutta l’isola, nonostante sia di dimensioni ridotte, è ricca di insenature magnifiche, tutte diverse tra loro e quindi assolutamente tutte da scoprire. La località può essere raggiunta comodamente in auto, in quanto è collegata da un ponte alla cittadina di Tisno. La stazione ferroviaria più vicina si trova a Sebenico a circa 30 km, dove è possibile prendere la linea d’autobus locali che porta all’isola di Murter. L’aeroporto e il porto più vicini sono invece a Zadar, distante poco più di 60 km.

cigrada

 

Bol, la spiaggia più bella.

Bol, situata nel sud della Dalmazia, è la cittadina più antica della meravigliosa isola di Brac dove si trovano le più belle spiagge di ciottoli e sabbia di tutta la Croazia. Estese per molti km, si contraddistinguono soprattutto per il mare cristallino incastonato in una natura rigogliosa e perfettamente preservata. Un vero e proprio paradiso con una tradizione millenaria, raccontata dalle cospicue raccolte archeologhe numerosissime nella zona. Hotel, alloggi, ristoranti, discoteche, mostre e musica dal vivo, ma anche un grande stadio, campi da tennis dove si svolgono importanti tornei nazionali e la possibilità di praticare moltissimi sport acquatici. Non manca davvero nulla a Bol. L’isola è raggiungibile in traghetto da Split, Makarska e Supetar. In particolare Bol è servita da catamarani, detti hydrobus.

Bol

E allora, quali spiagge sceglierai quest’estate? Visitale tutte, meritano davvero! Buon viaggio.

Avatar

Davide Prevosto

Web Developer presso Encodia e consulente presso Seochef, adoro viaggiare in compagnia di Nemo, il mio amico labrador. Nel tempo libero mi diverto a fingere di essere un runner, e semplicemente... corro! "Le persone non fanno i viaggi. Sono i viaggi, che fanno le persone".

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.