Mostre Aprile 2018: Napoli “esplode” di arte!

Le mostre previste a Napoli per aprile 2018 sono davvero tante: dalla Pasqua nei musei all’esclusiva mostra di Dalì e l’estensione degli eventi più amati degli scorsi mesi, come Van Gogh, l’esercito di terracotta e Pompei. Altro che aprile dolce dormire, c’è Napoli da esplorare!

Napoli è un bellissimo museo a cielo aperto nelle giornate primaverili che cominciano ad abbracciare la città. Un weekend a Napoli si può rivelare un impegno davvero intenso, lo sapevi? Hai pronti occhi per meravigliarti, cuore per innamorarti ed anima per stupirti? Dai, sei a Napoli! Metti scarpette comode, controlla che la batteria dello smartphone sia ben scarica (sì, hai letto bene!) e decidi di quale delle mostre d’aprile 2018 a Napoli vuoi visitare!

La scelta è molto ampia, è vero, ma grazie alla nostra selezione di mostre ed eventi organizzati a Napoli per questo primaverile aprile 2018. Sei pronto?

Mostre a Napoli aprile 2018: domenica, Pasqua, musei gratis

Napoli-musei-gratis-aprile

Normalmente si dice Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi. Benissimo, a Napoli la Pasqua si passa al parco di Capodimonte ed ai musei gratis! Eh sì, torna l’amatissimo appuntamento con la Domenica al Museo che ti permette il primo aprile 2018 di visitare oltre 500 musei in tutta Italia in modo gratuito.

Per le mostre ed i musei, ad aprile 2018 Napoli si tinge della parola gratis per turisti ed i  cittadini il primo aprile. Non è uno scherzo: a Pasqua 2018 a Napoli i musei sono gratis tutta la giornata!

Castel Sant’Elmo, la Certosa di San Martino, Palazzo Reale, Pompei ed Ercolano. Non solo, qui trovi la lista completa di tutti i siti archeologici, i musei e le mostre aperte gratuitamente a Napoli per l’iniziativa Domenica al Museo.

Mostre Napoli aprile 2018: il genio di Dalì a Napoli

Tra le mostre aprile 2018 da visitare assolutamente a Napoli, quella organizzata al PAN per celebrare la genialità di Salvator Dalì è quella in assoluto da non perdere. Dal primo marzo di quest’anno, infatti, il Palazzo delle Arti di Napoli si è messo “completamente a disposizione” per una mostra totalmente dedicata all’artista che sapeva creare tra le righe e che giustificava la copia come massima celebrazione del cervello umano.

La mostra organizzata da Laura Bartolomé, Francesca Villanti e Lucia Moni è pensata proprio sopra, tra e per le righe! “Io Dalì” celebra l’immaginario e la visione del mondo del maestro attraverso video, foto, riviste, immagini, dipinti, disegni. Un evento visuale che circonda il visitatore in un caleidoscopio di idee, gesti, sprazzi di creatività.

La mostra “Io Dalì” resterà aperta fino al 10 giugno 2018, sperando in un ulteriore prolungamento per la sua bellezza (ed anche la grande affluenza che l’unicità dell’evento ha prodotto su napoletani e turisti che amano l’artista catalano per la sua eccentricità).

Il direttore organizzativo, Alessandro Nicosia, sostiene orgoglioso la doppia chiave di lettura dell’exhibit pensata proprio per la città di Napoli. Una mostra di livello internazionale che conferma la presenza di Napoli sulla scena artistica mondiale come una delle capitali della cultura internazionale. Insomma, Dalì ci regala ancora una volta un pizzico di cosmopolicità che Napoli (ed i turisti, i cittadini) stanno imparando ad amare!

L’evento si tiene (come già detto ma meglio sottolinearlo!) al PAN – Palazzo delle Arti di Napoli – che puoi trovare a Via dei Mille, 60 ed ha un costo di 10,00 euro (ridotto 8 euro) ed è gratuito per i bambini al di sottto dei 6 anni e per le persone diversamente abili con accompagnatore.

Se vuoi organizzarti in tempo e non vuoi fare la fila, ti consigliamo di acquistare in anticipo i biglietti (puoi prenotarli su www.etes.it oppure chiamare lo 081 – 562 80 40).

Van Gogh, l’esercito di terracotta e Renzo Arbore: le mostre aprile 2018 da non perdere

Per chi si fosse perso le mostre a Napoli negli scorsi mesi, le più belle ed entusiasmanti sono state confermate e prolungate. Le mostre aprile 2018 a Napoli che hanno vinto ancora un po’ di tempo che ci sentiamo di segnalarci sono tre: Van Gogh – the Immersive Experience, L’esercito di terracotta e il Primo Imperatore della Cina e, ancora, Renzo Arbore, Neapolitan Memories and Songs.

La mostra immersiva dedicata all’artista olandese Vincent Van Gogh viene prorogata fino a maggio per il suo grande successo. L’evento porta il visitatore all’internbo del mondo di Van Gogh e della sua visione del mondo attraverso una mostra virtuale con contenuti multimediali. Potrai, insomma, immergerti all’interno delle opere dell’artista dalla testa ai piedi.

La mostra Van Gogh – the Immersive Experience può essere visitata fino al 13 maggio 2018, dal lunedì al venerdì (10-19) ed il sabato e la domenica (10-20; 14:20). L’evento viene ospitato nella Basilica di San Giovanni Maggiore ed il prezzo del biglietto è di 12 euro, 10 euro per il ridotto.

Trovi tutte le informazioni su vangoghimmersion.com

L’Oriente resta a Napoli ancora un po’: la mostra L’esercito di terracotta e il primo imperatore della Cina viene prolungata per tutto il mese di aprile. Fino all’8 aprile, il grande successo che ha registrato oltre 90 mila ingressi in soli tre mesi, viene riproposta in tutto il suo splendore. Puoi trovare la mostra alla Basilica dello Spirito Santo (via Toledo, 402), dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 20.

L’esercito di terracotta e il primo imperatore della Cina propone ai visitatori una riproduzione della necropoli dell’imperatore Qin Shi Huangdi e del suo impero, ottava meraviglia del mondo. Insomma, i guerrieri di terracotta raccontano la vita di una Cina di oltre 2000 anni fa, un viaggio emozionante nella storia di una cultura altra che non vuole (e non può) tramontare mai.

Tutte le informazioni sulla mostra li trovi su esercitoditerracotta.it

Renzo Arbore va in scena, con la sua musica e la sua vita (che poi sono la stessa cosa!) a Palazzo Reale. Tra le mostre aprile 2018 a Napoli da non perdere, questo evento è sicuramente uno di quelli che ci sentiamo di consigliarti più caldamente. Nella Sala Dorica di Palazzo Reale potrai scoprire un percorso fatto di emozioni, cuore e passione racchiusi in 50 anni di esperienza di Renzo Arbore.

La mostra Renzo Arbore, Neapolitan Memories celebra la vita e la carriera del folkloristico personaggio che ha fatto di Napoli una bandiera nel mondo di cultura, sorrisi e musica. Prolungata fino al primo maggio 2018, l’evento ha un biglietto dal costo di 6 euro (ridotto 4 euro riservato a bambini e studenti, possessori di Artecard e Palazzo Reale, gratis per i bambini sotto i 6 anni).

Trovi maggiori informazioni sulla mostra su arboreinmostra.it

Mostre aprile 2018: a Napoli arriva la cultura di Pompei in (ben) due mostre

Ogni mese la città di Napoli (il Comune ed i Beni Culturali) celebrano le origini romane della città con mostre ed eventi a tema. Per il ciclo di mostre aprile 2018, a Napoli sono due quelle si sicuramente da non perdere: “Tesoro sotto ai lapilli” e Pompei@Madre. Materia Archeologica.

La mostra “Tesoro sotto i lapilli” si tiene all’Antiquarium degli scavi di Pompei (Via Villa dei Misteri, 2) dall’11 aprile al 31 maggio 2018. Un viaggio attraverso i fasti, i costumi, le sfumature della cultura pompeiana con il contributo di arredi, affreschi e gioielli dell’Insula Occidentalis (così recita il programma dellla mostra). I tesori nascosti della città romana di Pompei vedono una luce, raccontano una storia unica, fatta di mosaici eleganti e di cenere. Tutta da ascoltare attraverso il percorso narrativo che coinvolge occhi, cuore e mente dello spettatore della carrellata di spettacolari oggetti provenienti da Pompei ed, in particolare, dalla Casa del Bracciale d’Oro.

Il biglietto della mostra Tesoro sotto i lapilli è incluso nel biglietto del parco archeologico di Pompei (via Villa dei Misteri, 2) che ha un costo di 13 euro (ridotto 7,50 euro). Gli orari per poter visitare la mostra sono gli stessi del parco archeologico ovvero tutti i giorni dalle 9 alle 19 con ultimo ingresso consentito alle 18:00.

Puoi trovare tutte le informazioni sulla mostra sul sito pompeiisites.org

Oltre ai tesori sepolti sotto la cenere, Pompei esplode di bellezza in una mostra al museo Madre: “Pompei@Madre. Materia Archeologica”. L’exibith è tra gli eventi più attesi per gli appassionati di storia romana e dintorni ed è fruibile al Museo Madre (via Luigi Settembrini, 79) dal lunedì al sabato dalle 10 alle 19:30 e la domenica dalle 10 alle 20, chiuso il martedì. Il  biglietto il lunedì è gratuito.

Fino al 24 settembre 2018, Pompei@Madre. Materia Archeologica (a cura di Massimo Osanna e Andrea Villani) delizia gli ospiti con un progetto espositivo nato dal sodalizio della direzione del Parco Archeologico di Pompei e il museo napoletano. La mostra è il risultato delle relazioni profonde tra il patrimonio archeologico pompeiano e ricerca artistica esponendo opere d’arte contemporanea e “pezzi” dal dna archeologico di 30 secoli di storia.

Trovi tutte le informazioni sulla mostra sul sito madrenapoli.it

Da non dimenticare, poi, anche che il 1 aprile 2018 (Pasqua) i musei ed i parchi archeologici di Pompei ed Ercolano saranno eccezionalmente ad ingresso gratuito per la manifestazione Domenica al museo.

Hai già scelto le mostre aprile 2018 a Napoli da visitare?

Cora Francesca Sollo

Digital Strategist innamorata (persa) del digitale. Aiuto le piccole aziende a raccontarsi in rete attraverso la comunicazione morbida. Credo negli abbracci digitali che diventano reali e che il mondo sia una giungla ma se sei strategicamente te stesso e sorridi forte (forse) ti salvi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *