4 panorami di Capri che devi vedere assolutamente

Sei pronto per la tua vacanza a Capri? Sono tanti i luoghi da visitare, posti che ti porterai dentro ovunque andrai. E che ti faranno sentire in pace anche tra i palazzi e il cielo grigio della città. Ti sto parlando della Grotta Azzurra, del Faro di Punta Carena, dei sentieri nascosti nel bel mezzo della natura incontaminata.

Ci sono delle località che non puoi perderti. Ci sono paesaggi che hanno affascinato uomini e donne di ogni epoca, viste da favola ritratte da cartoline, giornali, film.

Ecco il punto. Se hai deciso di trascorrere il tuo tempo libero sull’isola azzurra ci sono alcuni panorami di Capri che devi vedere assolutamente. Scorci in cui riposare la mente e lasciare spazio alle emozioni per ritrovare l’intimo contatto con se stessi.

In questo articolo voglio suggerirtene quattro. Adesso andiamo!

Giardini di Augusto

Questo luogo fu costruito per volontà del magnate dell’acciaio Alfred Krupp agli inizi del Novecento. I Giardini di Augusto, vera e propria opera d’arte della botanica, raccolgono le principali specie di piante e fiori del territorio. In pratica, sarai travolto dalle fragranze isolane.

Ma non solo. A lasciarti senza parole c’è il panorama. Dalle terrazze puoi ammirare i Faraglioni, il fondo della Certosa di San Giacomo, la baia di Marina Piccola fino alla cima più alta dell’isola: Monte Solaro.

I Giardini riservano delle sorprese, affacciano su via Krupp: una strada a tornanti circondata dal mare e dalle rocce.

L’ora magica per visitare questo luogo? Le ore centrali. In questa fase della giornata i colori sono accesi: i petali dei fiori si trasformano in un arcobaleno mentre il mare sembra un lenzuolo di seta dove la montagna e Faraglioni sono adagiati per riposare.

Per arrivare ai Giardini di Augusto: dalla Piazzetta di Capri imbocca corso Vittorio Emanuele poi prosegui lungo il vicoletto che costeggia il Grand Hotel Quisisana. In pochi minuti sei nel paradiso dei profumi.

4 panorami di Capri che devi vedere assolutamente
PH Davide Esposito
4 panorami di Capri che devi vedere assolutamente
PH Davide Esposito

Monte Solaro e Cetrella

Monte Solaro si trova ad Anacapri. Per raggiungerlo a piedi ci vogliono pazienza e scarpe comode. Sali da Capri con l’autobus diretto nel secondo comune dell’isola. Poi, fermarti a Piazza Vittoria e dirigiti verso viale Axel Munthe. Lungo il tragitto c’è una deviazione che ti porta a destinazione. Se vuoi arrivare sulla collina in meno di un quarto d’ora prendi la seggiovia.

Monte Solaro affaccia sul centro abitato di Capri e offre una visone dell’isola a 360 gradi. Con un colpo d’occhio vedi i Faraglioni, Marina Piccola, Marina Grande e Massa Lubrense. La sensazione? Ti senti come un re sul tetto del mondo.

Poco distante si trova Cetrella, una vallata immersa nel verde da cui puoi ammirare l’intero Golfo di Napoli e di Salerno. Quando l’aria è tersa vedi anche le coste calabri. Vuoi portare con te una fotografia che non dimenticherai? Visitala di notte con la luna piena oppure all’alba.

Per approfondire: Villa Lysis, l’anima del barone Fersen vive

La Migliera

Questo scorcio a picco sul mare si trova ad Anacapri, sulla punta occidentale dell’isola. Il tratto per raggiungere il belvedere della Migliera è abbastanza lungo, una passeggiata tra campi e vigneti che ancora custodiscono l’essenza contadina dell’isola.

Una volta arrivato alla fine del percorso capirai che ne sarà valsa la pena: dinnanzi ai tuoi occhi un’enorme distesa blu, in lontananza il tuo sguardo cadrà sul il Faro di Punta Carena.

Ma a pochi passi c’è un altro panorama di Capri. Sulla sinistra trovi un sentiero, nei pressi della croce di ferro. Qui puoi ammirare di nuovo i Faraglioni e il costone spigoloso di Monte Solaro. Lascia che il tuo sguardo si perda verso l’infinito.

Come arrivare alla Migliera? Da Piazza Vittoria imbocca il vicoletto che affianca la seggiovia e segui le indicazioni lungo la strada.

4 panorami di Capri che devi vedere assolutamente
PH Davide Esposito

Punta Cannone

Punta Cannone deve il suo nome alla bocca di fuoco che i francesi sistemarono qui nel 1808 per difendere l’isola. Lo spiazzale nel Novecento divenne la meta prediletta degli artisti tedeschi. Si fermavano qui per dipingere la vista che si apriva al loro sguardo.

Cosa puoi vedere da questa angolazione? Un quadro: i Faraglioni, i Giardini di Augusto, lo Scoglio delle Sirene e Grotta delle Felci. Per raggiungere il belvedere di Punta Cannone: dalla Piazzetta procedi per via Madre Serafina e continua in via Castello.

I panorami di Capri: la tua esperienza

Questi sono solo alcuni dei più belli panorami di Capri. Belvederi dal sapore romantico che ti lasciano stupefatto di fronte alla perfezione della natura. Ora lascio la parola a te. Quale è stata la tua esperienza? Che ne dici di lasciare una foto del panorama caprese che ha rubato il tuo cuore? Ti aspetto.

Marilena D'Ambro

Giornalista, blogger e webwriter. Scrivo per diversi blog tra cui: SEOchef, HostingVirtuale e LogicalDOC – Gestione documentale facile. Non inizio la mia giornata senza un buon caffè e una passeggiata immersa nella natura in compagnia del mare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *