Beauty case da viaggio: cosa non deve mancare per una vacanza perfetta

Diceva un antico filosofo cinese: “Un viaggio di mille miglia comincia sempre con il primo passo“, e qual è il primo passo di ogni viaggio se non preparare le valigie? Indipendente dalla meta che avete scelto, se volete passare una vacanza da sogno, all’insegna dell’avventura e della scoperta o del relax e della spensieratezza, è molto importante fare le valigie con cura e organizzazione.

Oltre ai vestiti, agli accessori e alle calzature che vi permetteranno di comporre i vostri outfit da giorno e da sera, la massima organizzazione deve essere messa anche nella preparazione del beauty case da viaggio.

Indispensabile per le donne come per gli uomini, deve essere organizzato con cura, facendo una lista di quello che vi può servire, in modo da evitare scomode dimenticanze. Quante volte siete partiti convinti di aver preso tutto, mentre invece avevate lasciato nell’armadietto del bagno delle cose fondamentali, come il rasoio o il filo interdentale floss? E quanti di voi si sono ritrovati la prima sera in albergo a lavarsi i denti con il dito per aver dimenticato lo spazzolino a casa?

Per evitare questi imprevisti, che possono complicare e rendere meno rilassante la vostra meritata vacanza, ecco qualche consiglio per organizzare il vostro beauty case da viaggio, riempiendolo con i prodotti indispensabili per ogni tipo di vacanza.

Il beauty case ideale

Il beauty case da viaggio ideale è pratico e versatile, abbastanza compatto per stare nella borsa a mano ma abbastanza capiente per contenere tutte le cose che potrebbero servirvi mentre siete fuori casa.

I migliori sono quelli lavabili e sono dotati di:

  • cerniere, per evitare che il contenuto si possa rovesciare in valigia a causa di una tasca chiusa male
  • scomparti, per separare le varie cose che potrebbero servirvi, i prodotti per il viso da quelli per l’igiene orale o per il makeup, e così via
  • un gancio o delle prese, per tenerlo sospeso o appenderlo e non doverlo appoggiare su superfici dalla dubbia igiene

L’igiene (orale) al primo posto

Tra i prodotti che assolutamente non possono mancare nel vostro beauty case da viaggio, quale che sia la vostra destinazione e la durata del vostro soggiorno, ci sono sicuramente i prodotti per l’igiene orale.

Spazzolino, dentifricio e filo interdentale dovrebbero venire sempre con voi. Intanto perché tutto sommato occupano poco spazio, inoltre perché la cura orale non deve mai essere trascurata, soprattutto quando si viaggia. Non sia mai che siate costretti a dover interrompere o deviare la vostra vacanza per una visita dal dentista, a causa di un’infiammazione o di una gengivite.

Inoltre, assaggiando cibi esotici e alimenti a cui non siete abituati è ancora più importante lavarsi bene i denti, pulire gli spazi interdentali e massaggiare le gengive, che saranno chiaramente provate da spuntini, stuzzichini e cene fuori, esperienze culinarie fondamentali che possono solo arricchire il vostro viaggio.

Sempre in tema di igiene e pulizia, uno spazio del vostro beauty case deve essere lasciato per i prodotti per il corpo, magari un doccia schiuma e una crema che potete usare per tutto il corpo per evitare di portare una moltitudine di flaconi.

Utilissimi in tutti i viaggi sono i disinfettanti senza risciacquo e le salviette umidificate, perché non sapete mai quando avrete l’occasione di lavarvi le mani e avendole a portata di mano proteggerete voi e i vostri cari da germi e batteri.

Tra comodità e vanità

Come si suol dire, anche l’occhio vuole la sua parte, per cui nel vostro beauty case da viaggio dovete trovare un posticino per i prodotti per la cura della vostra bellezza e del vostro aspetto.

Mentre gli uomini penseranno a rasoi manuali o elettrici, schiume e dopobarba, per le signore uno spazio speciale sarà dedicato ai prodotti per il makeup. Anche se vorreste portarvi dietro la vostra palette completa con 30 ombretti, 10 lucidalabbra, 5 primer e 3 fard, dovrete fare una selezione, puntando su praticità e versatilità.

Il nostro consiglio è di scegliere pochi prodotti ma adatti a tutti i tipi di makeup:

  • un rimmel di qualità, che accenda il vostro sguardo anche quando non avete voglia di truccarvi
  • una matita nera e una marrone, per un trucco da giorno e da sera e un ritocchino alle sopracciglia
  • un correttore in stick, perché farete le ore piccole fuori e la mattina potrebbe servirvi un ritocchino
  • un eyeliner, per un trucco da sera un po’ più elegante
  • una mini palette di ombretti nude, possibilmente con specchietto annesso
  • un burro cacao colorato, per proteggere le vostre labbra e darvi un aspetto curato
  • un rossetto rosso, un passepartout che starà bene a tutte

Tra gli altri accessori per la cura del corpo che vi faranno sicuramente comodo, non dovete dimenticare il deodorante, le pinzette, le forbicine per unghie e un po’ di profumo, magari portandovi dietro il campioncino del vostro preferito. E mi raccomando, non dimenticate lo struccante!

Occhio ai formati

Un’ottima soluzione per risparmiare spazio, nonché per rispettare quanto previsto dal regolamento europeo sul trasporto di liquidi in aereo, è mettere nel vostro beauty case le versioni da viaggio dei vostri prodotti preferiti.

Andate in profumeria e chiedete se del vostro doccia schiuma, del vostro shampoo e del vostro latte detergente esistono le versioni mini da viaggio. In caso contrario, potete sempre comprare delle boccettine o dei dispenser vuoti su internet e riempirli prima di partire.

Anche per quanto riguarda i prodotti per l’igiene orale esistono dei comodi kit da viaggio, con mini dentifrici, spazzolini pieghevoli e fili interdentali super compatti, che vi permetteranno di risparmiare spazio senza rinunciare alla bellezza del vostro sorriso. E nella vostra vacanza da sogno i sorrisi non mancheranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *