Cosa vedere a Verona in un giorno

Verona è, per eccellenza, la città dell’amore. I luoghi dove Romeo e Giulietta hanno combattuto per amarsi, andando contro il volere delle famiglie nemiche, sono l’ideale per passare una giornata fuori porta in compagnia della persona amata, scopri con me Verona cosa vedere, costruiamo insieme un tour per la città.

Vedere Verona in un giorno è possibile, anche senza itinerario programmato: la città è assolutamente a misura d’uomo, ha un centro storico ricco di tradizione, non molto grande che si fa visitare anche da chi ha poche ore di tempo, ma allo stesso tempo pieno di attrazioni turistiche e cose da visitare. Sei pronto a partire alla scoperta della città dell’amore?

Come raggiungere Verona

Il centro storico di Verona è raggiungibile comodamente con il treno. La stazione dista a poco più di un chilometro dal centro e la passeggiata fino a destinazione non è per niente impegnativa. In caso di pigrizia non c’è problema: fuori dalla stazione sono numerosi i taxi disponibili e c’è anche la possibilità di prendere un autobus per arrivare comodamente alla meta.

Ovviamente è possibile raggiungere la città dell’amore anche in macchina: sono numerosi i parcheggi a pagamento poco fuori dalle mura del centro pedonale. Il prezzo è di circa 1,50 Euro all’ora e se non prevedete di passare tutta la giornata a brighellonare per le vie del centro, è certamente fattibile.

Il momento migliore (e anche quello più caotico) per visitare Verona in un giorno o per un weekend romantico è certamente la settimana di San Valentino, dove la città si tinge dei colori dell’amore, con un effetto ancora più cuoricioso rispetto alla normalità. Andiamo a vedere ora le attrazioni da non perdere.

Piazza Brà

Appena dentro le mura ti troverai catapultato in Piazza Brà, probabilmente tra le piazze più conosciute d’Italia. Qui sarà possibile scoprire alcuni luoghi da visitare a Verona il Palazzo della Gran Guardia, il Municipio e il Museo Lapidario Maffeiano.

Superando il parchetto di fronte al Palazzo della Gran Guardia, inoltre, potrai scorgere le mura del Colosseo… Naaaaa dai, scherzo! Dell’Arena di Verona, ovviamente, anche se di primo acchito ti sembrerà che abbiano spostato l’Anfiteatro Flavio nel bel mezzo della città veneta. L’Arena di Verona è l’anfiteatro romano tra i più conosciuti al mondo: sede di numerosi eventi, concerti e proposte di matrimonio spettacolari (vedi Pintus o i Ferragnez).

Cosa visitare a Verona: Piazza delle Erbe

Dall’Arena ti consiglio di procedere verso Piazza delle Erbe. Attraverserai qualche vicoletto molto caratteristico e la via dello shopping di Verona (Via Mazzini). Secondo le testimonianze storiche, Piazza delle Erbe sorge proprio dove, in epoca romana, vi era il fulcro delle attività sociali ed economiche della città. Se vuoi una panoramica completa della città, ti consiglio di salire sulla Torre dei Lamberti (con gradini o ascensore) che, con i suoi 84 metri d’altezza, domina la Piazze delle Erbe.

Verona in un giorno Piazza delle Erbe

Sul lato nord della stessa piazza, insieme alla già citata Torre, potrai ammirare l’antico Palazzo del Comune e la Casa dei Giudici. Sul lato ovest da vedere a Verona, il Palazzo Maffei e, sul lato sud, la Casa dei Mercanti.

Verona da visitare assolutamente la Casa di Giulietta

Non molto distante dalla Piazza delle Erbe, potrai visitare la casa di Giulietta. Qui è dove realtà e fantasia si incontrano e creano una tradizione a Verona: affacciarsi al mitico balcone (a pagamento). Se visiti la città dell’amore con la tua metà, infine, non potrai non lasciare il lucchetto che simboleggia la vostra unione e non potrai esimerti dallo scrivere una lettera a Giulietta.

Piazza dei Signori e le Arche Scaligere

Dalla Casa di Giulietta per raggiungere le Arche Scaligere è necessario passare da Piazza dei Signori, altra caratteristica piazza della città dell’amore. Le Arche Scaligere, invece, sono un complesso funerario che ospita le tombe dei membri più importanti ed influenti della Famiglia Della Scala, una tra le più importanti ed antiche della città.

Hai ancora tempo da spendere a Verona?

Se non devi fuggire via per rientrare a casa, ti consiglio di visitare anche la Casa di Romeo accanto alle Arche Scaligere e di spingerti fino a Castelvecchio e il Ponte Scaligero, per poi tornare indietro verso Piazza Brà. Scommetto che non te ne pentirai 🙂

Verona in un giorno ponte scaligero

Se hai più tempo ti consiglio cosa vedere a Verona e dintorni in due giorni, leggi il mio prossimo articolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *