Serie tv e film, viaggiare con la mente e la valigia

Per la generazione dei millennial la scelta delle mete da visitare è sempre più influenzata dalle serie tv e dai film che guardano, portando alla creazione di un settore specifico dei viaggi quale il cineturismo.

Il cineturismo ed in alcuni casi il teleturismo porta a scelte specifiche soprattutto per i millennial che si trovano davanti alla scelta della meta giusta del viaggio di nozze prediligendo come meta il Giappone e gli Stati Uniti oppure gli itinerari delineati dal reality show Pechino Express.

Ecco alcune mete da visitare in base alle serie tv e film:

New York

Da Sex and The City, dove la città è la quinta protagonista, fino a Friends la Big Apple è la meta ad honorem per i serie tv più addicted. I luoghi cult da visitare in base a serie tv sono: la Casa di Carrie Bradshaw nel Greenwich Village, il McGee’s pub (nella finzione Maclaren’s) dove si riuniscono i protagonisti delle serie tv “How i met your mother”. Per gli amanti della commedia a stelle e strisce è impossibile da non aggiungere alle proprie tappe una visita all’American Museum of Natural History dove è ambientato l’esilarante “Una notte al museo”; se invece siete degli inguaribili romantici dovete assolutamente prenotare una cena al Katz’s Delicatessen nel Lower East Side di Manhattan dove è ambientata la famosissima scena dell’orgasmo di Meg Ryan nella celebre pellicola “Harry ti presento Sally”

Londra

La patria di Sherlock Holmes è piena di luoghi da visitare per gli amanti più appassionati del mondo cinematografico, per gli amanti del genere romantico che adorano “Notting Hill” è impensabile non fare visita a questo stupendo quartiere londinese, per gli amanti della serie tv “Sherlock” invece è possibile creare un itinerario seguendo semplicemente la linea temporale degli episodi, partendo da Baker Street fino alla Chinatown di Londra dove spesso Sherlock e Watson si recano spesso per le indagini.

Parigi

Per chi ha seguito passo dopo passo Sex and the City sa perfettamente che il luogo della riappacificazione tra Carrie e Mr. Big avviene proprio a Parigi e precisamente sul Ponts des Arts, il ponte degli innamorati, nel primo arrondissement. Per i cinefili doc invece sono tantissimi i film ad essere stati ambientati nella capitale francese, quelli più famosi sono:

Il Favoloso mondo di Amelie, dalle stazioni della metro riprese in molti punti del film come l’Absesses fino alla cima di Montmartre ogni punto rileva un tesoro nascosto da visitare. Se volete vivere per un’ora nel mondo di Ameliè potete andare al Cafe des 2moulins dove lavora la protagonista.

Midnight in Paris, come diceva una famosa canzone di un musical “I love Paris every moment, every moment of the year” e Midnight in Paris ci mostra tutta la maestosità di Parigi anche sotto la pioggia. Se si sta organizzando un itinerario parigino sulle orme del film è d’obbligo visitare la chiesa di St. Etienne du Mont dove il protagonista attende il suo passaggio per il ritorno al passato. Un’altra tappa da  non perdere è una visita al ponte Alessandro III, uno dei più magnificenti di Parigi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *