Le migliori app di viaggio per non partire impreparati!

Sono divertenti, facili da usare e forniscono tanti spunti interessanti e consigli originali per organizzare al meglio le nostre vacanze. Parliamo di app di viaggio e ce ne sono davvero tante. Gli sviluppatori ne inventano ogni giorno di nuove e, spesso, è difficile scegliere quelle più adatte a noi. Ecco una selezione delle migliori app per la guida e di viaggio delle quali non riuscirete più fare a meno per pianificare i vostri prossimi viaggi!

Non si può parlare di app di viaggi senza citare Google Maps, l’applicazione di mappe più conosciuta e utilizzata in ogni angolo del globo. Tra le sue tante funzioni, oltre a quella più usata di navigatore, vi è quella di indicare l’itinerario migliore, non necessariamente il più veloce ma anche quello con meno traffico. Non fornisce soltanto informazioni sui percorsi da fare in auto, ma anche tutti quelli relativi ai vari mezzi di trasporto, indicando anche gli orari ei tempi di percorrenza, a piedi e, addirittura, in autostop. Grazie a quest’app è possibile, inoltre, trovare punti di maggiore interesse e conoscere le strutture ricettive più vicine (ristoranti, hotel ma anche parcheggi). L’utilissima funzione “mappe offline” permette di trovare i luoghi da visitare anche molto prima di arrivare a destinazione e permette di scaricare porzioni di mappe in modalità offline senza dover consumare internet o batteria una volta arrivati.

Sempre di Google, Google Trips è l’app gratuita, scaricabile su tutti i dispositivi Android e iOS, che mette a disposizione una raccolta di più di 200 città del mondo, con gli itinerari migliori, secondo le esigenze del viaggiatore, che si creano mettendo insieme le attrazioni più popolari, i posticini da non perdere, i tour storici, tematici o artistici. Un’app che, da sola, ha praticamente tutto quello che serve; la parte più interessante è la funzione Hotspot, che fornisce una lista di luoghi da vedere nel luogo prescelto, musei, statue, ma anche spiagge e tante attività ricreative, sia per adulti che per bambini, tutte con le relative recensioni di altri utenti, per aiutarvi nella scelta. Nella sezione Food&Drink trovate la lista completa di ristoranti, café, bar e pub con orari di chiusura, apertura e di affluenza.  Sia che viaggiate con la vostra auto o meno, per iniziare a usufruire di Google Trips è sufficiente avere un account Gmail e geolocalizzarsi, infine, basta scaricare e salvare le informazioni che ci interessano per portarle tutte con noi considerando che anche quest’app si può usare offline.

Un’app davvero molto interessante e diversa dalle altre è Rome2Rio che permette, gratuitamente e senza doversi nemmeno registrare, di pianificare i propri viaggi, qualsiasi sia la propria destinazione nel mondo, combinando i diversi mezzi di trasporto necessari: aereo, treno, traghetto, auto, tutto nello stesso percorso! Ma non solo, con Rome2Rio è possibile anche prenotare i biglietti dei mezzi di trasporto indicati dall’app stessa che ci serviranno ad arrivare a destinazione. Rome2rio è in grado di fornire informazioni su ben 670 compagnie aeree internazionali, su reti ferroviarie presenti in Europa, Cina e India e il calcolo dei percorsi è basato sul motore di ricerca Kayak per quanto riguarda traghetti, treni ed aerei.

 

Sidekix, invece, è un’app di navigazione israeliana rivolta a viaggiatori e turisti che percorrono la città a piedi. È un’app iOS che indica gratuitamente i percorsi migliori da fare a piedi, i più panoramici, personalizzandoli in base ai nostri interessi pre-programmati e dividendoli nelle categorie: arte, cultura, shopping, vita notturna, cibo. Sono disponibili oltre 100 città del mondo, ci permette di esplorare luoghi sconosciuti facendo risparmiare tanto tempo che perderemmo persi per stradine in cui c’è poco o nulla da vedere.

Un’app pensata espressamente per chi viaggia in auto, sia in Italia che all’estero, è Autovelox! che, come suggerisce il nome stesso, è utile per individuare gli Autovelox attivi sulle strade che percorriamo. Si può installare gratuitamente, sia su dispositivi Android che iOS ed è dotato di molteplici funzioni: segnalazione di autovelox, avvisi vocali, acustici o luminosi ecc. Alcune di queste funzioni però, come la possibilità di ricevere avvisi in background, è disponibile solo per chi acquista la versione premium, non è quindi completamente gratuita come le altre di cui si è parlato in precedenza. Molto semplice da usare, quest’app avvisa in anticipo quando si è in prossimità di autovelox o di qualsiasi altro dispositivo elettronico per il controllo della velocità, dando abbastanza tempo per adeguarsi e guidare in tutta sicurezza, rispettando i limiti di velocità.

Infine, un’ultima app fondamentale anche per far funzionare le altre è WiFi Finder. Scaricabile da Google Play, è un’app che vi guiderà al punto hotspot WiFi più vicino, così da potervi connettere alla Rete e accedere a tutto le informazioni di cui avete bisogno dal vostro smartphone senza dover pagare gli eventuali costi di roaming. Un’altra funzione davvero molto utile è la modalità offline dell’app che dà la possibilità di scaricare la mappa WiFi e seguirla in remo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *