Southampton la città inglese da cui partì il Titanic

Southampton è una città ricca di storia, moderna e cosmopolita situata nel sud-est dell’Inghilterra, nella contea dell’Hampshire, e nulla ha da invidiare alle più famose città inglesi come Londra, Leeds e Brighton.

Un tempo Southampton era molto conosciuta per il suo porto che faceva da collegamento con l’America, da qui hanno preso il largo molte navi pronte a solcare le acque dell’oceano, da questo porto è partita la nave più famosa e sfortunata della storia: il Titanic. Oggi Southampton è resa famosa al grande pubblico dal suo club di football.

Come arrivare

Raggiungere Southampton è facile, infatti, è ben collegata con tutte le altre città inglese. Da Londra e in particolare dall’aeroporto di Gatwick ci sono treni diretti che arrivano a Southampton in circa un’ora e 40 minuti.

Titanic Memorial

Southampton ha un legame molto forte con la storia del Titanic che da qui partì alla volta dell’America con a bordo molti abitanti della città, alcuni imbarcati come equipaggio. Negli anni sono stati molti i monumenti realizzati per ricordare la storia del transatlantico, se si vuole è possibile seguire un tour alla scoperta di tutti monumenti dedicati alla triste vicenda del Titanic, durante il quale si scoprano anche luoghi legati alla costruzione del Titanic come l’ufficio locale della compagnia White Star Line, società proprietaria del Titanic, o il pub preferito dell’equipaggio.

Titanic Engineers' Memorial nel Hoglands Park Addentrandosi brevemente nel Hoglands Park si raggiunge il Titanic Engineers’ Memorial, un monumento inaugurato nel 1914 in bronzo e granito, uno dei tanti monumenti dedicata alla sfortunata nave.

Old town

Il centro storico di Southampton merita una visita, è in questa zona che si respira la grande storia passata della città, tra le sue strade ad ogni sguardo sembrerà rivivere l’epoca di Shakespeare o di Jane Austen. Durante una passeggiata nella zona antica si possono osservare diversi edifici storici tra i quali il Bargate, l’antica porta della città, costruito nel 1180, nel 1290 vennero aggiunte le torri a tamburo, ed altre fortificazioni e migliorie vennero aggiunte nel corso dei secoli.

Tudor HouseEsterno del Tudor hause nel centro storico della città

Uno degli edifici più antichi di Southampton, situato nel centro storico, il suo nome ti richiamerà subito alla mente la storia dell’Inghilterra. L’edificio fu costruito nel XV secolo da una famiglia di ricchi mercanti, oggi è la sede di un museo che raccoglie testimonianze dell’epoca Vittoriana ma ospita anche mostre a tempo. Il museo mantiene sia esternamente che internamente le forme di una casa d’epoca, grazie anche all’attenta ricostruzione di alcuni ambienti interni come la cucina.

Shieldhall

È la più grande nave a vapore ancora funzionante ed esistente in tutta Europa, se ti trovi in città merita una visita. Oggi è una sorta di museo che ci permette di capire e vedere il funzionamento delle vecchie navi. La Shieldhall è esibita durante il Southampton Maritime Festival, un evento di due giorni che ha luogo ogni estate. È anche possibile noleggiarla o prenotare un biglietto per uno dei suoi regolari viaggi lungo i fiumi Clyde e Firth of Clyde.

SeaCity Museum

È il museo da visitare per scoprire il forte legame che c’è tra la città, il mare e il suo porto. Anche all’interno di questa struttura si celebra e ricorda la tragica storia del famoso transatlantico, con una mostra interamente dedicata alla storia del Titanic.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *