Tre primi piatti veloci e sfiziosi per l’estate

D’estate con il caldo non si ha voglia di passare ore ed ore ai fornelli ma non bisogna per forza rinunciare al gusto, ecco perché oggi ti proponiamo tre primi piatti estivi facili, veloci da preparare, leggeri e molto gustosi

L’estate è il periodo perfetto per paste freddi, insalate di riso e cous cous conditi con verdure di stagione, ricette veloci ed economiche che con i loro colori daranno un tocco in più alla tua tavola per un pasto sfizioso e gustoso ideale sia per il pranzo che per la cena.  

Sono piatti ideale per essere preparati con anticipo e lasciati riposare in frigo per poi essere portarli in spiaggia o in una gira fuori porta all’aria aperta. 

A pensarci ci sono idee per tutti gusti, si può scegliere di condire primi piatti freddi con carne, pesce, verdure ma vediamo i tre primi piatti che abbiamo scelto per goderci al pieno il sapore dell’estate. 

Cous cous con verdure 

Il Cous cous alle verdure è un piatto semplice, colorato e veloce da preparare, perfetto per la stagione estiva. 

Potete scegliere di condirlo con le verdure che preferite, il risultato sarà sempre un piatto fresco e leggero. Per una cous cous semplice da preparare segui la nostra ricetta: Cous Cous con verdure e insalata

 Ingredienti per 4 persone: 

  • 400 gr  di Cous cous 
  • 1 Melanzana
  • 1 Peperone
  • 2 Zucchine
  • 1 cipolla
  • 2 pomodori
  • Basilico
  • Olio extravergine d’oliva 
  • Sale q.b.

Preparazione:

Per preparare il couscous di verdure, cominciamo con il pulire, lavare e tagliare le verdure. Una volta lavate ed asciugate tagliamo a listarelle (o a cubetti) peperoni, zucchine, melanzane, la cipolla, pomodori e prepariamo tutti gli aromi da aggiungere. A questo punto ponete una padella sul fuoco e lasciate soffriggere olio e aglio, quando l’olio sarà caldo aggiungete le melanzane e la cipolla. Quando le melanzane sembreranno scottate aggiungere le zucchine, i peperoni e salare. Lasciate cuocere il tutto, spadellando continuamente. Alla fine aggiungere i pomodori e lasciate cuocere per ancora 2-3 minuti, appena le vostre verdure vi sembrano cotte spegnete.

Passiamo ora al couscous, vi consigliamo quello precotto, versate la quantità che vi serve in una ciotola capiente e copritelo con l’acqua calda. Quando il cous cous avrà assorbito tutta l’acqua sarà pronto. Ora non resta che sgranarlo con una forchetta e condirlo con le verdure che avete cotto e decorarlo con delle foglie di basilico. Il vostro cous cous è pronto. Ora decidete se impattare e gustarlo subito o lasciarlo raffreddare ancora un po’.

La pasta alla crudaiola 

La pasta alla crudaiola la più conosciuta e preparata tra le paste fredde estive. Il segreto del suo successo è che si prepara in pochissimo tempo in modo semplice e che il condimento prevede l’aggiunta a crudo di tutti gli ingredienti così da evitare di accendere i fornelli.Ingredienti per pasta alla crudaiola

Ingredienti

  • 380 g Pasta
  • 200 g Pomodorini Ciliegino
  • 200 g Mozzarella o ricotta stagionata
  • Olio Aromatizzato Al Basilico
  • Sale

Preparazione

Lavate e asciugate i pomodorini dopo di che tagliateli a pezzettini. In una grande ciotola conditeli con basilico e olio. Sgocciolate la mozzarella, tagliatela a cubetti e aggiungetela ai pomodorini. In alternativa alla mozzarella potete aggiungere della ricotta grattugiata. Dopo aver preparato questa insalata con i pomodorini lasciatela riposare in frigo.

Intanto in una pentola portate ad ebollizione dell’acqua leggermente salata e quando bolle calate la pasta. Scolate la pasta ben al dente e unitela all’insalata di pomodorini che avete lasciato riposare in frigo. Mescolate bene e impiattate. Se preferite potete lasciar riposare in frigo per qualche ora la vostra pasta alla crudaiola.

Pasta salmone, zucchine e pomodorini 

 La Pasta con Salmone fresco, zucchine e pomodori ciliegina è un primo piatto delicato, semplice e molto buono.

Mettiamoci subito all’opera e vediamo come preparare questo gustosissimo primo piatto.

Ingredienti:

  • 180 g di pasta
  • 100 g di salmone affumicato
  • 3 zucchine
  • 3/4 pomodori ciliegina
  • 1 aglio
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.

Zucchine tagliate a cubetti  

Preparazione 

Lavate bene le zucchine e poi tagliatele a piccoli pezzi. Ponete una padella sul fuoco e all’interno lasciate rosolare olio e cipolla, poi unite le zucchine e fatele cuocere e aggiungete il vino facendo cuocere il tutto a fiamma alta fino a quando il vino non sarà evaporato, dopodiché salate e lasciate cuocere a fuoco basso. Ora lavate e tagliate i pomodorini e aggiungeteli alle zucchine. Quando le zucchine saranno cotte, unite il salmone tagliato a striscioline, mescolando delicatamente, e spegnete il fuoco.

In una pentola far cuocere la pasta, una volta cotta e scolatela al dente amalgamate al condimento.

La vostra pasta con salmone e zucchine è pronta, buon appetito.

Variante

Potete anche scegliere di usare il salmone fresco per la vostra ricetta. In questo caso prendete il vostro salmone e fatelo cuocere in padella, una volta cotto e tagliato a cubetti aggiungetelo alle zucchine e poi amalgamate il tutto con la pasta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *