Vacanze di primavera: idee per mete Europee

La primavera complici le lunghe giornate di sole ci fa venire voglia di viaggiare, di passare del tempo all’aria aperta, offrendoci delle ottime scuse per concederci un breve viaggio. Come sempre, però, scegliere il luogo da visitare per una vacanza di pochi giorni, o un week end, fuori non è facile. Anche limitando la scelta alla sola Europa, ed Italia, decidere la meta per una vacanza di primavera ci offre un gran ventaglio di possibilità. Con tutto quello che il Vecchio Continente, e il nostro territorio, ha da offrire: tra cultura, storia, paesaggi naturali (dalla montagna al mare) e gastronomia la scelta è davvero impossibile. Noi proviamo a darvi una mano e vi proponiamo delle mete ideali per questo periodo.

Siviglia, Spagna

Piazza del Municipio di SivigliaLa primavera è un momento ideale per visitare questa città, capitale dell’Andalusia. Nei mesi di febbraio, marzo e aprile le temperature sono miti, il che la rende una città rilassante piena di cose da vedere. È questa la stagione dei fiori d’arancio che inizia negli ultimi giorni di febbraio e per tutto il mese di marzo regala alla città un intenso odore di agrumi. Ideale è concedersi qualche momento di relax su una delle tante terrazze panoramiche lasciandosi conquistare dal delizioso profumo di fuori d’arance tipici della primavera. Ma in questo periodo potete lasciarvi incuriosirei anche dalla rassegna di concerti Flamenco Viene del Sur, che si svolge da fine febbraio a fine maggio in città.

Tra i luoghi da visitare:

  • il Palacio de la Condesa
  • Cattedrale di Santa Maria della Sede
  • Alcázar
  • Giralda: la torre campanile di Siviglia

Malta

Con un po’ di fortuna non è difficile trovare un clima adatto ad una vacanza di mare anche nei primi giorni di primavera. Ma anche se il tempo non permette di concedersi qualche giorno al mare Malta offre tante opportunità, in un connubio perfetto tra natura e arte. Un posto pieno di siti Unesco da ammirare che raccontano la storia delle tante civiltà passate per l’isola, infatti, la sua posizione strategica l’hanno sempre vista al centro di scambi e incontri tra culture diverse.

Tra i luoghi da visitare:

  • La Valletta
  • I templi di Ggantija a Gozo
  • Palazzo del Grande Maestro
  • Ipogeo di Hal Saflieni

Civita di Bagnoregio

Veduta su Civita di BagnoregioConosciuta come la città che muore. Piccola frazione del Comune di Bagnoregio, nell’alto Lazio, al confine con l’Umbria, considerato uno dei borghi più belli d’Italia. Il lento e continuo sgretolarsi della rupe su cui sorge la cittadina l’hanno resa negli anni una città dal futuro incerto e per questo molti hanno preferito andarsene. Civita di Bagnoregio è collegata alla terra ferma solo da uno stretto viadotto pedonale di 300 metri.

Tra i luoghi da visitare

  • Piazza e Chiesa di San Donato
  • I palazzi rinascimentali
  • I belvederi
  • La Grotta di San Bonaventura

Haarlem, Paesi Bassi

I tulipani sono i fiori tipici dei Paesi BassiLa città è un ottimo posto dove soggiornare per partire alla scoperta del Bollenstreek, la regione dei tulipani, che durante la primavera con i suoi colorati fuori attira migliaia di turisti. Haarlem è un luogo pieno di fascino, a 20 km da Amsterdam, anche qui sono molte le coltivazioni di fiori. Ad Haarlem domina l’architettura medievale il che concede di avere molto luoghi da vistare. Se amate passeggiare o andare in bici immersi dai profumi e dai colori del periodo potete noleggiate una bicicletta e percorrere i 17 chilometri che dividono Haarlem dai famosissimi giardini botanici di Keukenhof, punto focale della regione dei tulipani.

Tra i luoghi da visitare:

  • Teylers Museum
  • Museo di Frans Hals
  • Cathedral of Saint Bavo
  • Molen De Adriaan Museum

Marrakech, Marocco

Menara palace MarrakechCittà imperiale per eccellenza con i suoi monumenti da visitare ed ammirare. Tanti sono i tour possibili che permettono di respirare atmosfere particolari ed uniche immersi in tramonti pittoreschi. Come tutte le città storiche custodisce un grande patrimonio artistico e culturale: tra moschee, tombe reali e splendidi palazzi che rievocano le favolose atmosfere da “Mille e una notte” Marrakech, e in generale il Marocco, meritano di essere visitati e questo periodo dell’anno è il momento migliore.

Tra i luoghi da visitare:

  • Souk
  • Piazza Djemaa El Fna
  • Giardini di Menara
  • Moschea Koutoubia
  • Tombe Saadiane

Matera

Vista di MateraCapitale europea della cultura del 2019, merita di essere visitata e scoperta. Meta ideale per concedersi un weekend o per pochi giorni di relax. Una piccola città Italia che ha conservato nei secoli la sua antica cultura. Non solo bellezze artistiche e luoghi da vistare ma anche ottimo cibo, tutto questo la rende meta ideale per una breve vacanza di primavera.

Tra i luoghi da visitare

  • Casa Noha
  • I Sassi di Matera
  • La Cattedrale di Matera
  • Le chiese rupestri di Matera

Zara, Croazia

Coste della CroaziaUna città piena di cose da fare e da vedere, i suoi punti di forza sono il mare cristallino, le sue coste e la forte identità culturale. Famosa per le sue rovine romane e veneziane, in questo periodo presenta un ottimo clima e può essere un bella scoperta per la tua primavera.

Tra i luoghi da visitare:

  • Chiesa di San Donato
  • Cattedrale di Santa Anastasia
  • Piazza dei 5 pozzi
  • il Mercato di Pijaca

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *