Canarie: quale isola scegliere per una vacanza perfetta.

CondividiShare on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest1Email this to someone

Le isole Canarie sono un bellissimo arcipelago spagnolo composto da 7 isole maggiori e 2 minori situate nell’Oceano Atlantico, poco lontano dalle coste del Marocco.

Il clima meraviglioso e la natura particolarissima rendono l’arcipelago una meta perfetta per una vacanza da sogno. Ogni isola ha delle caratteristiche peculiari e uniche, ci sono quindi posti più adatti alle famiglie, altri ideali per divertirsi facendo sport, oppure allegre serate nei locali e ancora località naturali per escursioni appassionanti. Andiamo a scoprire il carattere di ognuna delle 7 isole maggiori.

El Hierro

Con i suoi 269 kmq, è l’isola più piccola dell’arcipelago tra quelle maggiori e anche la meno popolata e turistica. Ciò nonostante non mancano le strutture ricettive per accogliere gli amanti della natura selvaggia ed incontaminata.

Sull’isola è possibile percorrere i numerosi e sensazionali sentieri a piedi, in bicicletta, oppure a cavallo, ma anche fare whale watching e immersioni per ammirare le strabilianti meraviglie sottomarine.

Fuerteventura

Fuerteventura

Insieme a Lanzarote è l’isola più orientale dell’arcipelago e qui il mare è il vero spettacolo. Oltre alle tante e bellissime spiagge, surf, windsurf, snorkeling e diving sono le attrazioni e attività principali, praticate soprattutto nelle località più frequentate, Corralejo, Caleta de Fuste, El Cotillo e Jandia. Molto entusiasmanti sono inoltre le escursioni in jeep all’interno dell’isola per ammirare tutta la sensazionale meraviglia del posto.

Gran Canaria

Isola centrale dell’arcipelago è conosciuta e apprezzata non solo per i suoi panorami mozzafiato, ma anche per l’effervescente movida e l’animo gay friendly della capitale Las Palmas. Sull’isola si trovano le migliori strutture turistiche dell’arcipelago, soprattutto nelle località più famose e frequentate come Maspalomas, Playa del Inglés, Puerto Mogan e Puerto Rico. Le numerose spiagge e la possibilità di praticare moltissimi sport acquatici, insieme ai tanti sentieri per il trekking e le comode piste ciclabili rendono Gran Canaria un posto perfetto per ogni tipo di vacanza.

Gran-Canaria

La Gomera

Poco conosciuta, ma davvero sensazionale è un’isola piccina situata tra Tenerife e El Hierro. L’attrazione principale è il Parco Nazionale di La Garajonay bellissimo e affascinante, ma anche i sentieri panoramici da percorrere a piedi o in bici sono davvero uno spettacolo da non perdere. Splendide inoltre le tre località più frequentate: San Sebastian de la Gomera, la capitale, Valle Gran Rey e Playa de Santiago.

Lanzarote

Si tratta dell’isola più orientale dell’arcipelago, conosciuta e apprezzata soprattutto per le sue spiagge vulcaniche di sabbia nera e i paesaggi strepitosi. Qui si trova il Parco Nazionale Timanfaya, riconosciuto dall’UNESCO riserva biosferica, altrettanto meravigliose sono inoltre le grotte di Jameos del Agua, la Cueva de los Verdes, un tubo lavico incredibilmente bello e il Charco de los Clicos, un laghetto d’acqua salata verde smeraldo tra i ciottoli neri.

Lanzarote

La Palma

Posta all’estremo nord-occidentale dell’arcipelago, è un’isola tranquilla e poco frequentata  dal turismo di massa, chiamata “la isla bonita”. La capitale, Santa Cruz de La Palma e Los Llanos de Aridane sono le località principali, dove si trovano locali, ristoranti tipici e buone strutture turistiche. Ma i veri tesori dell’isola sono i paesaggi naturali da ammirare lungo i bellissimi sentieri che attraversano l’isola.

Tenerife

È l’isola più grande, popolata e frequentata dell’arcipelago, tanto da avere ben 2 aeroporti. Votata al turismo, è ricca di strutture ricettive adatte ad ogni esigenza e ad ogni budget: dalle pensioni agli hotel di lusso, dai monolocali in affitto alle eleganti ville con piscina. Playa de las Americas è indubbiamente il posto del divertimento preferito dagli inglesi, dove si trovano moltissimi locali e discoteche, mentre Los Cristianos, Costa Adeje e Puerto de la Cruz, pur essendo anch’esse ricche di divertenti attrattive, sono preferite invece dalle famiglie e da chi vuole scoprire le meraviglie dell’isola, come ad esempio i parchi naturali e le tradizioni locali.

Tenerife

Quale isola sceglierai per la tua prossima vacanza?

CondividiShare on Facebook2Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0Pin on Pinterest1Email this to someone

Simone Sarchi

Classe 1989, giornalista, laureato alla City University London in International Journalism e viaggiatore incallito. Grazie alle mie esperienze studentesche e lavorative ho avuto diverse possibilità di girare in Europa, Africa e Medio Oriente. Amo entrare a contatto con nuovi luoghi, conoscere persone e culture diverse. Una passione che non mi abbandonerà mai. Sogno nel cassetto? Esplorare l'Asia, l'Indocina, luoghi affascinanti per paesaggi e tradizioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *