Cagliari e dintorni: le spiagge più belle della Sardegna

Cagliari è la città turistica più popolosa della Sardegna, regione di cui è capoluogo. Per questo motivo sono tanti i luoghi d’interesse da visitare nel suo centro storico in cui il quartiere più antico è il “castello”, conosciuto anche come “Castel di Castro”. 

Quando si pensa a cosa vedere a Cagliari e nei suoi dintorni è naturale pensare anche alle bellissime spiagge, ecco perché abbiamo deciso di esplorare insieme le spiagge più belle nei dintorno di Cagliari:

  • Spiaggia del Poetto
  • Costa Rei
  • Spiaggia di Villasimius
  • Cala Regina
  • Punta Molentis
  • Tuerredda
  • Porto Giunco
  • Cala Pira
  • Feraxi
  • Mari Pintau
  • Cala Cipolla

1.Spiaggia del Poetto a Cagliari 

La nostra scoperta delle spiagge più belle nei dintorni di Cagliari parte dalla spiaggia del Poetto, la principale spiaggia della città. Un litorale che si estende per circa 4 chilometri, dalla Sella del Diavolo fino a Quartu Sant’Elena, dove prende il nome di spiaggia di Quartu.Spiaggia del Poetto a Cagliari

Anticamente l’estrazione del sale era la principale attività che si svolgeva su questa spiaggia, tradizione iniziata nel periodo romano poi portata avanti anche nel medioevo e nei tempi più recenti.

2. Costa Rei, Cagliari

La spiaggia di Costa Rei, situata nel comune di Muravera, è formata da sabbia bianca e finissima che abbraccia un mare trasparente dalle mille sfumature di azzurro. Un manto di spiaggia che si estende per 8 chilometri da Punta Santa Giusta (dove si trova lo scoglio di Peppino) alla scogliera di Capo Ferrato. Arrivare in questa zona significa attraversare uno dei territori più suggestivi e belli della Sardegna: il Sarrabus, un’oasi naturalistica incastonata nella macchia mediterranea tra montagne, colline e mare. Costa Rei è un posto molto tranquillo dove concedersi, oltre ad intense giornate di mare, anche qualche passeggiata nella natura, inoltre, il fondale sabbioso è poco profondo rende la zona un luogo ideale per le famiglie con bambini.

La spiaggia di Costa Rei è libera, anche se ci sono dove sono presenti villaggi e strutturale dove offrono lettini ed ombrelloni. 

3. Litorale di VillasimiusLitorale di Villasimius a Cagliari

Il litorale di Villasimius, situato nel comune omonimo, è tra le principali mete turistiche del sud della Sardegna. In questa zona si può trovare tutto: spiagge bianchissime, tratti rocciosi , piccole e nascoste calette, un mare spettacolare e anche un patrimonio ambientale considerevole tutelato dall’area Marina Protetta di Capo Carbonara. Il litorale è diviso in due distinte dal promontorio di Capo Carbonara: la baia orientale e la baia occidentale.

4. Cala Regina, Cagliari

Facilmente raggiungibile da Cagliari è situata nella località di Terramala, sul lato sud-est della costa sarda. Alle spalle della spiaggia si può osservare un promontorio ricco di macchia mediterranea che cade a strapiombo sul mare. La spiaggia è caratterizzata da un fondale di ciottoli che rendono l’acqua di un azzurro intenso, rendendo la zona ideale per chi vuole praticare la pesca subacquea. 

5. Punta Molentis, Cagliari 

Spiaggia situata lungo il litorale di Villasimius che presenta un fondale basso e dei colori meravigliosi. Per la sua conformazione, che la include alla base di un piccolo promontorio, la spiaggia è abbastanza riparata dai venti.

6. Tuerredda, Cagliari

Situata sulla costa a sud di Cagliari la spiaggia di Tuerredda (piccola terra), rientra tra le spiagge più belle di tutta la Sardegna. Questa spiaggia, che per la sua bellezza ricorda i Caraibi, si colloca tra Capo Malfatano e Capo Spartivento, mentre tutto intorno si estende la macchia mediterranea. Difronte la spiaggia si può ammirare l’omonimo isolotto facilmente raggiungibile dalla spiaggia.  

7. Porto Giunco, CagliariSpiaggia di Porto Giunco Cagliari

La spiaggia di Porto Giunco, poco distante da Villasimius, è situata ai piedi di un promontorio su quale sorge un’antica torre spagnola di avvistamento, dalla quale la spiaggia prende nome, infatti, conosciuta come spiaggia di Torre di Porto Giunco. La bellezza assoluta di questa spiaggia con sabbia bianchissima e sfumature rosa la rende una delle spiagge più particolari e caratteristiche di tutta la costa. Vicino alla spiaggia si può osservare uno stagno habitat naturale di alcuni splendidi esemplari di fenicottero rosa.

8. Cala Pira, Cagliari

La spiaggia di Cala Pira si trova a metà strada tra capo Carbonara e Costa Rei nel pieno del Sarrabus. La Cala è protetta da un promontorio in cui si possono osservare ginepri secolari e dove risiede il parco dei Sette Fratelli, oasi naturalistica in cui intraprendere rilassanti passeggiate. La spiaggia è caratterizzata da un basso fondale che rendono la spiaggia un luogo sicuro per famiglie con bambini.

9. Feraxi

A rendere molto affascinante la spiaggia di feraxi è il fatto che si trova su un tratto di costa ancora poco conosciuto dal turismo di massa, il che la rende molto tranquilla. La zona, spesso interessata dai venti di levante è protetta da dune rivestite di vegetazione che frenano il forte vento. La spiaggia lunga circa 3 chilometri è caratterizzato da sabbia fine e chiara e mare trasparente con un fondale basso. 

10. Mari Pintau

Questa spiaggia deve il suo nome proprio alla bellezza delle acque del suo mare, infatti, Mari Pintau significa mare dipinto perché i suoi colori sembrano pennellate d’artista. La spiaggia è formata perlopiù da ciottoli ed frequentata molto dai giovani il che, soprattutto in alta stagione, rende difficile trovare parcheggio o posti liberi in spiaggia. 

11. Cala Cipolla, Cagliari

Spiaggia situata all’ interno della Baia di Chia, nel comune di Domus de Maria, in provincia di Cagliari. Una spiaggia non molto grande ma ben riparata dal vento e per questo motivo una delle più famose e frequentate della zona. Sebbene la spiaggia presenta un fondale sabbioso si può scorgere anche qualche grande scoglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.