I motivi per visitare Budapest in autunno

Budapest è un’ ottima meta in tutti i periodi dell’anno, tuttavia in autunno sembra esserci qualche motivo in più per visitarla.

 Le temperature in questi mesi sono ancora miti e i colori dell’autunno la rendono magica, vale davvero la pena organizzare un week end, oppure un viaggio di più giorni, in questa città conosciuta come la “Parigi dell’est” in questo periodo.

Durante l’autunno, come anche la primavera, le temperature restano intorno ai 20 gradi e questo rende piacevole passeggiare a piedi tra le sue strade, i suoi tanti parchi e sulla riva del del Danubio, fiume che divide la città in due.

Sono tante le cose da vedere e fare a Budapest in ogni periodo dell’anno ma vediamo perché scegliere di visitare Budapest in autunno:

1. I colori dell’autunno 

L’ autunno è il momento ideale per visitare e passeggiare in uno dei tanti parchi di Budapest dove si possono ammirare i colori dell’autunno e il romantico paesaggio della caduta delle foglie, tra i parchi e giardini da visitare ci sono:

  • Városligetche, tra i parchi più grandi. Al suo interno c’è un lago che durante l’inverno si trasforma nella pista di pattinaggio tra le più famose e belle d’Europa.
  • Karolyi Kert, in pieno centro cittadino.
  • Füvészkert un parco che sarebbe bene definire giardino botanico.

Passeggiata sul fiume Danubio

2. Cafè Budapest Contemporary Arts Festival

Dal 4 ottobre fino al 20 ottobre si tiene a Budapest un festival molto importante per la città: il Café Budapest Contemporary Art Festival. Per gli appassionati di arte contemporanea questo è uno dei tanti festival in città da non perdersi. Durante queste due settimane artisti provenienti da tutto il mondo si esibiscono in spettacoli di danza e di musica dal vivo. 

3. Festa di San Martino a Budapest

L’11 novembre è la festa di San Martino (Márton nap). In questo giorno si festeggiano mangiando piatti della tradizione ungherese, non è raro trovare nei menù piatti a base di oca e il foie grase, e bevendo primo vino della stagione. 

4. La sagra del vino e del formaggio

L’Ungheria è famosa per il suo vino e per i suoi formaggi. Proprio per questo periodo, il 28 e il 29 novembre, si svolge la Sagra del Vino e del Formaggio duranate la quale si può assaggiare il primo vino della stagione accompagnato con il formaggio artigianale prodotto in zona. Il biglietto per la sagra include anche un ingresso gratuito al Museo dell’Agricoltura Ungherese. Durante questi giorni anche diverse cantine offrono degustazioni di vino e di alloggio.Mercato coperto di Budapest

5. Mercatini di Natale a Budapest

Se non vedi l’ora di tuffarti nell’ atmosfera del natale Budapest in questo periodo è quello che fa per te. Già nei primi giorni di novembre le luci cominciano a rallegrare le piazze e le strade della capitale ungherese e ogni angolo della città si illumina con eventi e mercatini. Questi mercatini mettono in evidenza le antiche tradizioni artigianali dell’Ungheria dove da sempre si sono svolte attività come: maglia, intaglio del legno, fabbricazione di candele, ceramica, commercio di pelletteria e ovviamente produzione di i ricami e merletti. Sono molti gli oggetti arginali che si possono trovare e acquistare nei diversi mercatini. 

6. Le terme a Budapest

Andare alle terme è sempre un’ottima cosa e Budapest permette di dedicarsi qualche momento di relax nelle terme più grandi d’Europa. Inoltre, autunno è la stagione perfetta per godere dei benefici dell’acqua termale: in estate o in primavera, questa esperienza potrebbe essere poco piacevole a causa delle temperature elevate oltre che per le molte persone, mentre in inverno può essere un’attività adatta solo a chi non soffre gli sbalzi di temperatura; invece l’autunno con le sue temperature miti e calca moderata dei turisti trasforma una giornata alle terme in un’esperienza unica

7. La Design Week a Budapest

Anche Budapest festeggia la settimana del design, dal 5 al 19 ottobre. Durante questi giorni la città si anima con vari eventi organizzati sul tema: conferenze, esposizioni, proiezioni, sfilate di moda e tanto altro.

8. Sagra della Pálinka e Sagra della Salsiccia

Un evento gastronomico tipicamente ungherese che si svolge nel mese di ottobre sulla collina del Castello di Buda. Per l’occasione arrivano in città i maggior produttori ungheresi di grappa e salsicce, un evento che i buongustai non possono assolutamente perdersi.

9. Festa di San Nicola a Budapest

Se sei in città a dicembre, il 6 dicembre, non puoi perderti la festa San Nicola (Mikulás o Szent Miklós in ungherese). Una festa per i bambini che in questo giorno ricevono doni e cioccolatini, la tradizione vuole che i più piccoli mettano sul davanzale i propri stivali e che al risveglio li trovano pieni di caramelle e cioccolatini.

Tram tra le strade di Budapest

10. In autunno voli economici per Budapest

Se hai bisogno di qualche motivo in più per iniziare a progettare il tuo prossimo viaggio a Budapest, devi sapere che in autunno gli alberghi e i voli, non per forza low cost, sono più economici e senza spendere una fortuna ci si può godere dell’ottimo cibo in alcuni dei grandi ristoranti della città. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.